Milan, i tifosi cinesi scatenati: “#WeAreSoRich”

Serie A

I tifosi cinesi sugli spalti dello stadio di Shenzhen hanno mostrato una sciarpa con uno slogan per esaltare il mercato e la nuova proprietà rossonera. E sui social Bayern e Milan si sono scontrate amichevolmente sullo spelling di Calhanoglu...

In generale, la tracotanza – letteralmente: “Atteggiamento caratterizzato da ostentata presunzione e arroganza” – non dovrebbe far parte della cultura asiatica, e in particolare cinese. Davanti all’entusiasmo creato dal mercato della coppia Fassone-Mirabelli, però, non c’è insegnamento di Mao che tenga: sugli spalti della partita tra Bayern Monaco e Milan – stravinta dai rossoneri per 0-4 – i tifosi cinesi del Diavolo hanno mostrato una sciarpa con lo slogan “#WeAreSoRich”, siamo così ricchi. Evidentemente gli oltre 200 milioni spesi sul mercato dal Diavolo per ricostruire quasi da zero la squadra hanno entusiasmato anche i nuovi tifosi cinesi, che stanno imparando i cori in italiano per sentirsi rossoneri in tutto e per tutto.

Milan e Bayern scherzano sui social sullo spelling di Calhanoglu

Il risultato finale della partita non ha fatto perdere il sorriso all’account inglese del Bayern Monaco, da sempre uno dei migliori tra le squadre top d’Europa. Il 4-0 firmato da Hakan Calhanoglu li ha portati a cercare di sdrammatizzare giocando sullo spelling del giocatore turco, ridefinito come “Cahalananananallgloglu”. Un errore prontamente ripreso dai social del Milan, che hanno suggerito semplicemente di utilizzare il più semplice @hakanc10, account ufficiale del nuovo fantasista del Diavolo. Un suggerimento a cui i tedeschi hanno risposto con una scrollata di spalle, congratulandosi però (in italiano) della vittoria con il Milan e condividendo una foto di Ancelotti e Montella prima della gara.

I più letti