Il calendario della Serie A: Inter-Fiorentina alla 1^ giornata

Serie A

Il primo atto della nuova Serie A: apre la Juventus in casa contro il Cagliari sabato 19 alle 18, in trasferta Milan contro Crotone e Napoli contro Verona (sabato alle 20.45). I big match della 1^ giornata sono Inter-Fiorentina e Atalanta-Roma. Il primo derby quello di Torino (7^ giornata), poi quelli di Milano (8^), Genova (12^) e Roma (13^). Milan-Juve il 10 ottobre, Juve-Inter il 10 dicembre

CLICCA QUI PER SCARICARE IL CALENDARIO

Non c’è campionato che si rispetti senza l’attesa di scoprire il calendario delle giornate. Negli studi di Sky Sport è stata svelata la prima giornata della stagione 2017-2018. I campioni d'Italia della Juventus ripartiranno in casa contro il Cagliari; il nuovo Milan va a Crotone mentre il Napoli di Sarri inizierà la stagione al Bentegodi contro il Verona. I big match della 1^ giornata sono Inter-Fiorentina e Atalanta-Roma. La prossima stagione prenderà il via nel weekend del 19-20 agosto e terminerà domenica 20 maggio. La nuova stagione si aprirà una settimana prima, il 13 agosto, per la Supercoppa che all'Olimpico di Roma vedrà di fronte Juventus e Lazio in una 'rivincita' della recente finale di Coppa Italia, vinta dai bianconeri per 2-0. Nel prossimo campionato saranno tre i turni infrasettimanali: mercoledì 20 settembre, mercoledì 25 ottobre e mercoledì 18 aprile. Cinque le soste: quattro per gli impegni delle nazionali (3 settembre, 8 ottobre, 12 novembre e 25 marzo) e una quinta il 14 gennaio. Per la prima volta si giocherà anche in quella che era considerata la "pausa natalizia": la 18^ giornata si disputerà il 23 dicembre mentre la 19^ - che incoronerà i campioni d'Inverno - sarà il 30 dicembre, dividendo perfettamente a metà il girone d'andata (tutto nel 2017) e quello di ritorno (tutto nel 2018).

Cambieranno anche gli orari delle partite: il sabato si giocherà alle ore 15, 18 e 20.45; la domenica si giocherà alle ore 12.30, 15, 18 e 20.45; il lunedì alle ore 20.30. Anche i vari turni infrasettimanali si disputeranno nell'arco di tre giorni: martedì, mercoledì e giovedì.

Questo il programma completo della 1^ giornata (19-20 agosto): 

Anticipi e posticipi della 1^ e 2^ giornata

Ad aprire le danze saranno i campioni d'Italia della Juventus contro il Cagliari, nell'anticipo di sabato 19 agosto alle 18. Giocherà sabato anche il Napoli atteso dal turno preliminare di Champions League, alle 20.45 in casa del Verona. Domenica aperitivo alle 18 con Atalanta-Roma. Monday night riservato a Crotone-Milan, ma in caso di qualificazione dei rossoneri al successivo turno dei playoff di Europa League la partita potrà essere riprogrammata alle 20.45 di domenica sera dopo il sorteggio Uefa del 4 agosto. 

Nella seconda giornata (26 e 27 agosto) altro anticipo per la Juventus sabato alle 18, in casa del Genoa. E in serata già grande attesa per il ritorno di Spalletti a Roma contro la sua ex squadra: i giallorossi affrontano l'Inter nel posticipo serale di sabato. L'ultimo posticipo della giornata è Torino-Sassuolo, alle ore 18.

Sarà un inizio di fuoco sia per l'ex che per l'attuale allenatore della Roma. Alla 2^ giornata infatti l'atteso ritorno di Spalletti all'Olimpico. A Roma si giocherà anche il big match della 3^ giornata (Lazio-Milan) e della 5^ (Lazio-Napoli). Il primo derby di stagione sarà quello di Torino alla 7^ giornata: Juventus-Torino all'Allianz Stadium. Il derby di Milano (Inter-Milan) all'8^ giornata, assieme a Roma-Napoli e Juventus-Lazio. Il primo derby di Genova il 5 novembre (12^ giornata, Genoa-Sampdoria), seguito di 7 giorni dal derby della capitale (Roma-Lazio), previsto per il 19 novembre (13^ giornata). Il 10 ottobre (11^ giornata) a San Siro andrà in scena Milan-Juventus, mentre il ritorno di Bonucci a Torino è fissato per il 31 marzo. Un regalo di Natale per i tifosi di Juventus e Roma: la sfida fra bianconeri e giallorossi è prevista per il 23 dicembre, uno dei tre turni "natalizi" in cui si giocherà di sabato. Inter-Lazio e Fiorentina-Milan i big match prima di Capodanno.

Criteri di compilazione del calendario

Il regolamento prevede che non possano esserci derby alla prima giornata e all'ultima giornata; non ci possono essere big match e derby nei turni infrasettimanali; fra le otto squadre che condividono lo stadio, chi ha iniziato in casa lo scorso campionato partirà fuori il prossimo (la Juventus giocherà anche quest'anno allo Stadium perché disputa le partite in un impianto diverso dal Torino). Non si possono sfidare squadre già avversarie nelle precedenti due stagioni, inoltre i club impegnati nei preliminari di Europa League o Champions League (Milan e Napoli), non si possono sfidare nella prima giornata.

Curiosità e numeri dalla prima giornata (dati Opta)

• È accaduto solo cinque volte che una squadra sconfitta alla prima giornata di Serie A abbia poi vinto il campionato: in tre casi la Juventus (inclusa la stagione 2015/16), in due il Torino.

• La sfida che si è vista più volte alla prima giornata è quella tra Roma e Fiorentina (nove volte, sette nella Capitale).

• Sia nel 2015/16 (Verona-Roma) che nel 2016/17 (Pescara-Napoli) alla prima giornata si è registrato un solo pareggio.

• Le partite della prima giornata che hanno visto più gol sono Inter-Casale 9-0 del 1933/34 e Inter-Padova 6-3 del 1959/60.

• Nelle ultime otto stagioni, le squadre neopromosse hanno vinto all’esordio solo nel 12,5% dei casi (tre su 24). Dal 1990 in poi, su 12 squadre esordienti in Serie A solo il Chievo (nel 2001) ha debuttato con una vittoria (pareggio per Siena e Reggina, sconfitte per Parma, Ancona, Reggiana, Piacenza, Treviso, Sassuolo, Carpi, Frosinone e Crotone).

• La Juventus è la squadra che ha vinto più volte la prima partita di Serie A (54) da quando è in vigore il girone unico. I bianconeri sono la squadra ad aver segnato di più nelle partite di esordio (184 gol).

• La Lazio è la squadra che pareggiato più volte nella prima giornata di Serie A (28). I biancocelesti sono anche il club che ha subito più gol alla prima (102 reti).

• È invece l'Atalanta la squadra che ha perso più volte la prima giornata di Serie A, 26 (incluse quattro delle ultime cinque stagioni).

• Ci sono stati due poker alla prima giornata: Gianni Rivera in Brescia-Milan del 14/09/1969 e Marcelo Otero in Fiorentina-Vicenza del 08/09/1996.

Carlos Bacca, nel 2016/17, è stato l’ultimo giocatore a fare tripletta nella prima giornata di Serie A; l’ultimo italiano a riuscirci fu Rolando Bianchi in Palermo-Reggina 4-3 del 2006/07.

• Tra i giocatori attualmente in Serie A, quello che ha segnato più gol nella prima giornata di massimo campionato italiano è Marek Hamsik (7 reti).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche