20 agosto 2017

Chievo, parla Maran: "Non dobbiamo smettere di stupire"

print-icon
Rolando Maran - Chievo

Rolando Maran, allenatore del Chievo (Getty)

Queste le parole dell'allenatore gialloblù prima della sfida con l'Udinese: "Dobbiamo essere pragmatici certo, guardare la realtà, ma questo non ci impedisce di sognare". Castro non recupera, fuori dai convocati

Il Chievo vuole stupire ancora e incontra l'Udinese per la prima di campionato. Emozioni, ambizioni, la voglia di partire subito col piede giusto per non buttare le via le belle cose viste l'anno scorso. I gialloblù si preparano alla nuova avventura, queste le parole di Maran. 

"Vogliamo stupire ancora"

Maran punta a fare nuovamente bene: "Non vogliamo smettere di stupire. Dobbiamo essere pragmatici certo, guardare la realtà, ma questo non ci impedisce di sognare. Sono emozionato per questo nuovo debutto. In questi anni abbiamo fatto grandi cose ma guai accontentarsi o fermarsi: serve sempre avere l'ambizione di migliorare. Per questo mi aspetto da ognuno di noi un qualcosa in più". Infine sull'Udinese di Delneri: "Credo che il loro stadio sia una spinta in più: la gente si fa sentire, sono una squadra attrezzata e migliore dello scorso anno. Ben vengano questi test importanti subito, ci permettono di capire se siamo pronti. Sorprese del campionato? Vorrei fossimo ancora noi ma non è mai facile ripetersi. Penso che la nostra squadra abbia trovato equilibrio e mentalità nel corso degli anni, per questo sono ottimista".

Castro fuori dai convocati

Al termine della rifinitura a Veronello, l'allenatore del Chievo, Rolando Maran, ha convocato 23 giocatori per la sfida in trasferta a Udine contro gli uomini allenati da Delneri (domenica 20 agosto, ore 20.45). Della lista non fa parte il solo attaccante Riccardo Meggiorini, ancora in fase di recupero dopo l'infortunio al ginocchio dell'anno scorso. Questo l'elenco al completo:

PORTIERI: 1 – Filippo Pavoni, 70 - Stefano Sorrentino, 90 - Andrea Seculin;

DIFENSORI: 2 – Pawel Jaroszynski, 3 – Dario Dainelli, 5 - Alessandro Gamberini, 12 - Bostjan Cesar, 14 – Mattia Bani, 18 - Massimo Gobbi, 27 - Fabio Depaoli, 29 – Fabrizio Cacciatore;

CENTROCAMPISTI: 4 – Nicola Rigoni, 7 – Luca Garritano, 8 – Ivan Radovanovic, 19 - Lucas Castro, 23 - Valter Birsa, 56 – Perparim Hetemaj, 77 - Samuel Bastien;

ATTACCANTI: 11 – Mehdi Leris, 20 – Pucciarelli, 31 – Pellissier, 45 - Inglese, 55 – Vignato.

I PIU' VISTI DI OGGI