Crotone-Milan, Montella: "Grande approccio. Cutrone resta"

Serie A
Vincenzo Montella, Milan (Getty)
Montella_Milan_Getty

L’allenatore rossonero soddisfatto per la vittoria sul Crotone: "Abbiamo iniziato con grande temperamento, poi ci siamo rilassati troppo dopo il 3-0. Cutrone non è sul mercato, deve stare sereno e crescere con calma. Mercato? Vediamo da qui alla fine"

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

Tre gol a regalare il primo sorriso rossonero in campionato: Kessié, Cutrone e Suso i marcatori nel 3-0 del Milan allo Scida contro il Crotone. Esordio nella Serie A 2017/2018 più che positivo per la formazione allenata da Vincenzo Montella, con l’allenatore rossonero che ha commentato così la prova della sua squadra: "Abbiamo iniziato la partita con grande temperamento, pareggiando quello del Crotone che avevamo sofferto all’inizio della gara della scorsa stagione. Il rigore con espulsione ci ha agevolato, poi la squadra ha cercato di chiudere la pratica, si è un però rilassata dopo il 3-0 e questo di deve fare capire, riflettere e lavorare: per diventare una grande squadra bisogna interpretare al meglio certe situazioni", le parole dell’allenatore rossonero.

"Cutrone non è sul mercato"

Rigore procurato, gol e assist a Suso: grande protagonista del successo rossonero è stato il giovane Cutrone (classe 1998). "Ha fatto un grande precampionato, l’ho trovato molto migliorato. E' stato tolto dal mercato già dall’inizio della stagione, non da questa sera. Al ragazzo auguro di stare sereno, deve avere il tempo di crescere: ha tutto il tempo per migliorare", le parole di Vincenzo Montella. L’allenatore del Milan ha poi parlato così del mercato e di ulteriori nuovi rinforzi in arrivo oltre Kalinic: "Io sono soddisfatto di quanto è stato fatto, la squadra è stata stravolta perché la società ha ritenuto che servisse questo per riuscire a centrare certi obietti, adesso serve tempo per assemblarci al meglio. La società conosce il mio pensiero, vediamo cosa accadrà da qui alla fine", ha concluso Montella.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche