Sampdoria, Ferrero: "Nemmeno con la Juve avrei sofferto così"

Serie A
Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria (Foto: LaPresse)
ferrero_lapresse

Il presidente dei blucerchiati ha rilasciato alcune dichiarazioni attraverso i canali ufficiali della società, analizzando la vittoria di ieri contro il Benevento: "I nostri avversari erano pronti al colpo a sorpresa, ma ce l'abbiamo fatta"

Una vittoria tutt’altro che scontata, viste le prerogative della partita. Tre punti sudati, per la Sampdoria, contro il miracoloso Benevento: la squadra di Marco Baroni ha saputo mettere alle strette i blucerchiati, specialmente nella prima parte di gara, quando Amato Ciciretti ha sbloccato la gara con un’autentica prodezza. Il presidente del club, Massimo Ferrero, ha commentato così la vittoria contro i campani a Samp TV: “Avrei sofferto di meno se avessimo affrontato la Juventus. I nostri avversari si sono presentati per fare un colpo a sorpresa, come è accaduto alla Spal con la Lazio. Ma alla fine ce l'abbiamo fatta”. I liguri sono stati accolti da una cornice di pubblico importante: un segnale positivo della politica societaria in fatto di costo dei tagliandi. “Abbiamo i prezzi più bassi della Serie A. Godo quando vedo lo stadio pieno e per questo motivo ho deciso di riaprire la campagna abbonamenti. Finalmente si è arrivati all'abolizione della tessera del tifoso: era un provvedimento vecchio” ha osservato Ferrero.

La Sampdoria ha annunciato la proroga per gli abbonamenti con il seguente comunicato, apparso sul sito ufficiale della squadra: “Un altro obiettivo a tre zeri è stato raggiunto. Suonato ieri il gong di fine campagna, sono quasi 16.000 (18 in meno della cifra tonda) gli abbonamenti blucerchiati per la stagione 2017/18. Una cifra alta, di tutto rispetto, che però non è ancora definitiva. Per consentire a più sampdoriani di vivere da vicino tutte le partite casalinghe, il presidente Massimo Ferrero ha infatti deciso di riaprire la vendita libera delle tessere e di prorogarla a venerdì 1° settembre prossimo. Venire è un’altra storia. Ed è ancora possibile farlo per un’intera annata, a prezzi assai convenienti, tra i più bassi dell’intera Serie A. Anche i ritardatari e gli indecisi potranno regalarsi l’emozione di essere sempre presenti tra le mura amiche del Ferraris.” 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche