Raiola: "Sarri andrà via". L'agente: "Fai pace con il cervello"

Serie A
Maurizio Sarri, allenatore del Napoli (Getty)
sarri_napoli_getty

Duro botta e risposta tra il procuratore più "famoso" al mondo e l'agente dell'allenatore del Napoli. Raiola ha sentenziato sul suo futuro: "Credo che sarà l'ultimo anno con De Laurentiis". E' arrivata immediatamente la replica con toni decisamente forti

Un denominatore comune, la passione per Lorenzo Insigne, ma anche visioni opposte. Mino Raiola e Maurizio Sarri, più il suo procuratore e un botta e risposta che farà discutere. L'agente più "famoso" del calcio ha elogiato l'allenatore del Napoli e poi ha sentenziato su quello che sarà il suo futuro: "Il Napoli gioca un calcio moderno, vincere e perdere è questione di dettagli e di fortuna: è difficile vincere a Roma e a Napoli anche per colpa dell'ambiente - ha detto - Io credo questo sia l’ultimo anno di Sarri in azzurro, tante squadre europee so che l’hanno chiesto. Mi auguro per lui che sia l’ultimo anno con De Laurentiis".

Dichiarazioni che non sono anfdate giù al procuratore di Sarri, Alessandro Pellegrini, che ha ribattuto attraverso Twitter: "Prima lo minaccia..poi gli dice che si fa suggerire la formazione adesso lo sogna lontano da Napoli... fai pace con il cervello...", il post velenoso.
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche