Il Napoli riabbraccia Insigne. Jorginho in dubbio, gioca Diawara?

Serie A
Jorginho, centrocampista del Napoli (Foto Getty)

Messa da parte la parentesi sfortunata in Nazionale, l'esterno azzurro punta a una grande prestazione nel match di Bologna. Resta incerta la presenza al Dall'Ara di Jorginho. Giocherà Diawara al suo posto?

Il Napoli ritrova Insigne e Insigne riabbraccia Napoli. L'intera città non vede infatti l'ora di vedere all'opera il Magnifico nella trasferta di Bologna, alla ricerca della terza vittoria in campionato, la quinta preliminari di Champions compresi. Il fantasista di Frattamaggiore è partito anche quest'anno alla grande, rivestendo subito il ruolo di leader e trascinatore per quello che è l'obiettivo che sognano tutti i napoletani, lo scudetto. In Nazionale invece Insigne non è riuscito ad esprimere lo stesso potenziale né contro la Spagna né contro l'Israele. La flessione di rendimento è dovuta probabilmente al diverso schieramento tattico adottato da Ventura che lo schiera troppo sull'esterno, mentre il numero 24 azzurro si trova più a suo agio nel Napoli, quando ha la possibilità di sfruttare il movimento della punta centrale per accentrarsi e andare alla conclusione. Ecco perché, nel match del Dall'Ara, vuole subito tornare a grandi livelli per far felice il suo popolo e per zittire tutte le critiche. Chi rischia di non esserci è invece Jorginho, ancora dolorante al piede dopo il trauma contusivo subito sabato scorso. Il centrocampista italo brasiliano al momento rassicura lo staff circa la sua presenza, ma le sue condizioni saranno valutate giorno per giorno. Nel caso non dovesse farcela è già pronto Diawara.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche