Cagliari, sorriso per Rastelli: Pavoletti e Farias in gruppo. Ok per Napoli

Serie A
Allenamento Cagliari (ph twitter @CagliariCalcio)
Pavoletti_Cagliari_Allenamento_Twitter

Buone notizie per Massimo Rastelli dall’infermeria: Pavoletti e Diego Farias si sono regolarmente allenati con il resto dei compagni e sono così a disposizione per Napoli. Lavoro parzialmente con il gruppo per van der Wiel

Dopo i segnali positivi dell’allenamento di ieri, adesso la doppia buona notizia per Massimo Rastelli: in vista della sfida con il Napoli, infatti, l’allenatore del Cagliari potrà contare sia su Leonardo Pavoletti che su Diego Farias. I due giocatori, che ieri si erano allenati in parte con i compagni, quest’oggi hanno svolto regolarmente l’intera seduta con il resto del gruppo. Squadra che si è ritrovata al centro sportivo di Asseminello per proseguire la preparazione in vista della sfida del San Paolo, gara in programma domenica alle ore 12:30: il gruppo ha iniziato la seduta con l’attivazione in palestra, successivamente tutti in campo per esercitazioni tattiche di costruzione della manovra. Massimo Rastelli, poi, ha diviso la rosa in due gruppi in relazione al ruolo: i difensori hanno svolto lavoro tattico situazionale, mentre i centrocampisti e gli attaccanti sono stati impegnati in una serie di cross e tiri in porta. Se Pavoletti e Diego Farias sono completamente recuperati e a disposizione per la sfida con il Napoli, si avvicina al recupero anche il difensore olandese Gregory van der Wiel. Allenamento personalizzato invece per Andrea Cossu, solo terapie per Luca Ceppitelli. Cagliari che nella mattinata di domani svolgerà l’ultima rifinitura, successivamente Rastelli presenterà il match in conferenza stampa con il Napoli.

Cigarini: "A Napoli senza timori"

Alla vigilia della sfida del San Paolo, Luca Cigarini suona la carica al gruppo rossoblù. Queste le parole del centrocampista del Cagliari riportate dal sito ufficiale del club: "Andiamo a Napoli a giocarcela senza timori. I partenopei sono la squadra più in forma del campionato però noi sappiamo qual è il nostro valore e quello che sappiamo fare. Sarà una partita tosta, bella da giocare per un calciatore. Abbiamo un mix di rabbia e delusione perché le aspettative, dopo i due successi, erano ben differenti. Siamo delusi e molto arrabbiati ma anche tranquilli perché anche le sconfitte servono di lezione, senza ansie. Dobbiamo solo pensare a lavorare per migliorare ancora", ha concluso Cigarini.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche