Vialli: “Diamo i giusti meriti alla Lazio, la partita non l'ha persa la Juve”

Serie A

Nel suo "editoriale" durante il post partita di Sky Sport, Gianluca Vialli esalta la vittoria della squadra di Simone Inzaghi all'Allianz Stadium. Adesso la Champions non è più un tabù, ma un obiettivo possibile. Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

JUVE-LAZIO 1-2, LA CRONACA

Dopo la prima sconfitta stagionale, Allegri ha detto di tornare con i piedi per terra. Ma per Gianluca Vialli, uno che l’ambiente juventino lo conosce bene, non sono tanto i demeriti della sua Juve ad avere influito nella sconfitta, ma la bravura della squadra di Inzaghi: "È giusto dare i meriti alla Lazio. La Juve ha giocato un buon primo tempo, meritando di chiuderlo in vantaggio. Poi nella ripresa è venuta fuori la Lazio che ha messo in difficoltà la squadra di Allegri".

Confusione Juve

Per l’ex allenatore del Chelsea, poi, la Juve non ha avuto una reazione degna del suo nome: "Dopo il gol della Lazio la squadra di Allegri è andata in confusione e nel finale ha giocato più di rabbia che di qualità. La Lazio invece –continua Vialli- ha messo in difficoltà la Juve come non vedevo fare da tempo".

Lazio in Champions: ora è possibile

A Formello non ne vogliono sentire parlare, ma per Vialli i giocatori lo stanno già pensando: "Quando i calciatori entreranno negli spogliatoi, si guarderanno negli occhi e penseranno che la Champions non è impossibile, anzi, non è mai stato così vicina". Con questa vittoria, infatti, la Lazio raggiunge in seconda posizione la Juventus, in attesa del derby Milan-Inter.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche