Lega Serie A, ecco il nuovo statuto. Tavecchio minaccia: "Presidente entro il 30/11 o sarà commisariamento"

Serie A
Carlo Tavecchio (Getty)

L’assemblea della Lega Serie A ha approvato il nuovo statuto, ma Tavecchio avvisa: "Entro il 30 novembre serve l’elezione del presidente, dell’amministratore delegato e del consiglio o arriverà un commissario". Poi sugli stage della Nazionale: "Saranno a dicembre, gennaio, febbraio e aprile"

Un nuovo statuto approvato all’unanimità dall’assemblea della Lega Serie A, alla quale hanno partecipato tutti i club eccezion fatta per Napoli e Chievo Verona. A lavori conclusi ha fatto il punto della situazione Carlo Tavecchio, presidente della FIGC e da sei mesi  commissario della Lega per la riforma della governante: "Se entro il 30 novembre non verranno eletti presidente, amministratore delegato e consiglio, arriverà un commissario ad acta, i club lo sanno. E' stata una assemblea importante per Lega A, abbiamo lavorato per parecchie ore per concludere la proposta di statuto che sarà presentata al Consiglio federale . La questione è molto semplice: la Figc ha i suoi principi informatori, abbiamo teso una mano a una Lega che è il motore, il fornitore della finanza del calcio italiano. Ma abbiamo anche messo paletti importanti. Qualora entro il 30 novembre non si arriverà a una elezione del presidente, dell'ad e del consiglio, decadranno i benefici che abbiamo con grande sacrificio fatto tutti insieme, il quorum di garanzia (due terzi, ndr) nella fase costitutiva e deliberante", le parole di Tavecchio alla vigilia del Consiglio federale.

"Stage della Nazionale? Saranno a dicembre, gennaio, febbraio e aprile"

Commissario ad acta che interverrebbe sullo statuto inserendo la maggioranza semplice alla quarta votazione per l'elezione: "E' uno statuto molto moderno, prevede una governance con un consiglio ristretto di 7 membri, con 3 indipendenti: un amministratore delegato che deve occuparsi della gestione strategica e ordinaria della Lega, un presidente di alto profilo e quattro componenti in quota società, presidenti o ad di club. Il consiglio ha pieni poteri", ha proseguito Tavecchio. Che poi commentato con una battuta il sorteggio per i playoff per accedere al Mondiale che attende la Nazionale azzurra: "Il sorteggio di domani? Dipende dalla mano d'oro". Tavecchio che ha annunciato che la Lega Serie A ha approvato gli stage della Nazione: "Saranno a dicembre, gennaio, febbraio e aprile. Inoltre abbiamo stanziato 100 mila euro per lo stadio di Lampedusa".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche