Milan flop, Lazio top. Dubbi Juve: la rassegna stampa

Serie A
20_10_17

Rossoneri fermati dall'AEK in Europa League: la panchina di Montella è sempre più traballante. Super Lazio: ribaltato il Nizza. Atalanta prima del girone: è un'EuroDea! Dubbi Juve: i tifosi si dividono. Real e Barcellona pensano già al calciomercato

Il primo venerdì amaro della stagione per il Milan, che, dopo sei vittorie europee consecutive, non è riuscito a portare a casa i tre punti contro l’AEK Atene. Una prova mediocre quella dei rossoneri, ben distante dall’ottimo secondo tempo giocato domenica scorsa contro l’Inter. Uno 0-0 che ora potrebbe creare ulteriori grattacapi a Vincenzo Montella, chiamato a dare risposte immediate sul campo già domenica contro il Genoa. Proprio all’allenatore rossonero dedica la prima pagina La Gazzetta dello Sport: “Montella pianto greco. Poco gioco e nessun gol: contro l’AEK solo 0-0. San Siro perde la pazienza e il tecnico perde quota”. “Milan flop” scrive invece il Corriere dello Sport: “Brutto pari con l’AEK: finisce 0-0 tra i fischi. Montella ora rischia”. Anche per Tuttosport l’ex allenatore della Fiorentina potrebbe avere le ore contate: “Milan a zero: ahi Montella! Pari e sfortuna in Europa League: 0-0 con i greci. San Siro fischia: la panchina del tecnico è sempre più traballante”.

Lazio top, EuroDea

Per un Milan in bianco e nero, ci sono due italiane che in Europa hanno mostrato - eccome - i muscoli. Parliamo di Lazio e Atalanta, entrambe uscite dalla terza giornata con un sonoro 3-1. Ancora bene i biancocelesti di Inzaghi, capaci di schiacciare il Nizza in trasferta, nonostante l’immediato vantaggio dei francesi firmato Balotelli. Incredibile continuità quella della squadra di Gasperini, prima nel suo girone al giro di boa. “Petagna, Freuler: spettacolo Atalanta contro l’Apollon”, scrive Tuttosport. “Grande Lazio pure a Nizza: Caicedo e Milinkovic-Savic (doppietta) ribaltano Balotelli”. Gazzetta: “Balotelli balla, poi è festa Lazio. Primato ipotecato e Immobile firma a vita. Altri 3 gol: l’EuroDea non sbaglia un colpo”. Anche il Corriere dello Sport esalta Lazio e Atalanta in prima pagina: “Lazio Top, Milinkovic meglio di Balo: Nizza ribaltato. Atalanta avanti: 3-1 all’Apollon”.

Dubbi Juventus: tifosi spaccati

La Juventus è ancora a caccia della migliore sé stessa. Il 2-1 allo Sporting ha dato pochi segnali sulla crescita dei bianconeri, che ora in campionato giocheranno domenica sul campo di Udine. Mentre la squadra di Allegri prova a recuperare terreno sul Napoli, i tifosi si dividono: secondo quanto riporta Tuttosport ci sarebbe una netta separazione tra ottimisti e pessimisti. “Juve sì, Juve no: i problemi emersi nelle ultime settimane hanno diviso il popolo juventino in due fazioni. Ma a novembre la squadra di Allegri può decollare”, scrive in prima pagina il quotidiano torinese.

Real-Barça: è già calciomercato

Nonostante la finestra invernale di mercato sia lontana più di due mesi, cominciano già ora i primi movimenti di Real Madrid e Barcellona. E che movimenti. I blaugrana - secondo quanto riporta il Mundo Deportivo - sarebbero tornati con veemenza su Coutinho: settimana prossima dovrebbe arrivare la proposta al Liverpool per portare in Spagna il brasiliano già a gennaio. Valverde chiede due giocatori. Il Real punta invece il mirino in Sudamerica, ancora in Brasile: piace molto Alan del Palmeiras: 17 anni, mezza punta e protagonista nel Mondiale U17 con la nazionale brasiliana. Dovrebbe arrivare - secondo indiscrezioni riportate dal quotidiano As - nel 2018 e si giocherà nel Madrid Castilla.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche