Fiorentina, Pioli: "Il Crotone in casa si gioca la salvezza. Uno tra Gil Dias e Eysseric al posto di Thereau"

Serie A
Pioli prepara la trasferta di Crotone

A Crotone per dare continuità dopo la bella vittoria in casa contro il Torino, la Fiorentina ha le idee chiare e punta a centrare il quarto successo consecutivo in campionato. Ecco le parole di Pioli alla vigilia del match: "Contro i rossobù servirà consapevolezza delle nostre qualità. Sono molto soddisfatto di come lavora il gruppo"

Questa Viola matura sempre più. Cresce e diverte. Il tutto con una consapevolezza maggiore e confermata dalle ultime tre vittorie consecutive. Sì, la Fiorentina c'è, col suo talento e la sua voglia di stupire. Sopattutto in attacco, tra figli d'arte e futuri campioni. Intanto il campionato avanza e ogni partita diventa decisiva per impreziosire il nuovo percorso iniziato da poco. Parola di Pioli: "Dobbiamo essere consapevoli in campo ed anche fuori che i giudizi nell'ambiente del calcio cambiano di volta in volta e noi dobbiamo puntare soprattutto sul nostro lavoro. Sono molto soddisfatto di come lavora il gruppo perchè vedo attenzione, concentrazione e noto la voglia di continuare il nostro percorso sapendo che adesso stiamo ottenendo degli ottimi risultati e siamo consapevoli di quello che stiamo facendo. La squadra sta lavorando tanto, lo sta facendo insieme, sta cercando di essere la piu' equilibrata possibile".

Le scelte

Allo Scida per volare. Magari con Eysseric al posto di Thereau dal 1' minuto: "E' un giocatore di qualita', in crescendo ma sono contento di aver recuperato anche Gil Dias che ha fatto una settimana quasi al completo con noi e vedremo poi chi schierare dall'inizio. Eysseric inizialmente ha fatto fatica essendo entrato a freddo e non aveva fatto riscaldamento per l'infortunio improvviso di Thereau".  

Entusiasmo ma...

Attenzione, perché "il Crotone è una squadra solida, molto determinata, che gioca un calcio molto diretto perché non ha nel suo Dna quello di gestire la palla ma di verticalizzare molto e quello di ripartire". Insomma, consapevolezza e qualità. Sì, questa è la nuova Fiorentina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche