Juve, riecco Marchisio: alla festa con il Principe. In campo col Benevento nei giorni del 120esimo compleanno bianconero

Serie A

Paolo Aghemo

Claudio Marchisio (Getty)

Nel 12° turno la Juventus affronta il Benevento, celebrando la festa dei 120 anni dalla fondazione. Potrebbe esserci dal 1' anche Claudio Marchisio, finalmente pienamente a disposizione 

Alla festa con il Principe. La Juve si prepara a celebrare i 120 anni dalla fondazione contro il Benevento accompagnata da Marchisio. Perché Allegri potrebbe schierarlo dall'inizio 78 giorni dopo la prima giornata con il Cagliari. I problemi alla gamba sinistra, strascico dell'intervento al ginocchio, ne hanno condizionato l'avvio di stagione. Ma ora è tutto pronto per il ritorno del Principe. La prova generale i 15 minuti contro la Spal, accolto dall'applauso dello Stadium al momento del suo ingresso. Marchisio è un tifoso della Juve, innanzitutto ed è l'unico tra i giocatori della vecchia guardia ad essere cresciuto nel settore giovanile. Una storia d'amore lunga 24 anni, dei quali 11 in prima squadra. In tutto, 371 presenze e 37 gol con 28.957 minuti in campo, che equivalgono a 20 giorni di partite, 24 ore su 24, con la maglia della Juve. Un contributo non solo tecnico, ma anche morale: Marchisio conserva il Dna Juve da trasmettere ai nuovi acquisti. Uno è pronto a fare l'esordio contro il Benevento: probabile che a partita in corso ci sia spazio per Howedes. Se avrà bisogno di consigli saprà a chi chiedere. Il Principe è tornato.

 

I NUMERI 

Claudio Marchisio ha esordito in questa Serie A 2017-2018 nella prima giornata, Juventus-Cagliari. Il Principe è stato inserito nell'undici titolare ed è rimasto in campo per 62'. Nel 2° turno non è stato convocato per problemi al ginocchio. L'infortunio lo ha costretto a stare fuori per circa due mesi, saltando 7 giornate di campionato. E' rientrato contro l'Udinese, ma è rimasto in panchina per tutta la gara. Nell'ultimo turno ha giocato invece 15 minuti, prendendo il posto di Khedira al 75'.

Ad aprile 2016, la rottura del legamento crociato che lo ha costretto a rinunciare all'Europeo. Marchisio è rientrato da quell'infortunio a fine ottobre e nella scorsa stagione, in Serie A, ha giocato 18 partite mettendo a segno 1 gol e 3 assist. Nella Champions League 2016-2017 per il Principe 8 presenze, 1 gol e 1 assist. 

A tenerlo lontano dal campo in questo avvio di stagione, è stato proprio il ginocchio operato. Una visita a Barcellona aveva infatti evidenziato la necessità di terapie e di un lavoro di rinforzo muscolare. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche