Inter come la Juventus di Conte: numeri da Scudetto

Serie A

Massimiliano Nebuloni

Dopo una notte in testa l'Inter è stata riscavalcata dal Napoli in classifica, ma la vittoria di Cagliari ha regalato a Spalletti nuove certezze e avvicinato Icardi a un record che profuma di storia

L'Inter si specchia nella storia: 11 vittorie e 3 pareggi li aveva messi insieme solo nel 88-89 e nel 2006-2007, conquistando poi lo scudetto. Numeri che autorizzano a pensare in grande. I tifosi lo fanno già da un pezzo, ma anche nello spogliatoio la Pazza Idea sta lievitando di giornata in giornata, senza paura di scottarsi. La partenza lanciata dell'Inter, tra l'altro, ha diverse analogie con la prima Juventus di Conte.

L'Inter non gioca le coppe, è reduce da un 7° posto, e l'allenatore - oggi come allora - è un sergente di ferro in grado di tirar fuori il massimo dai giocatori a disposizione, molti dei quali in cerca di rivincite. Se la prima Juve di Conte, però, andava in gol con tanti uomini, l'Inter di oggi non può prescindere da Mauro Icardi, che in Sardegna ha firmato la quinta doppietta in stagione che lo avvicina a quota 100 gol in serie A. Adesso è a 4 gradini dal traguardo, ma con questa media non sarà un problema tagliarlo entro la fine dell'anno: Chievo, Juventus, Udinese, Sassuolo e Lazio sono le possime cartucce.

Anche a uno come lui, che si lascia scivolare tutto addosso, farà impressione sapere che nella storia della serie A l'ultimo attaccante arrivato in tripla cifra prima di compiere 25 anni (Icardi li festeggerà il 19 febbraio) è stato Altafini nel 1963, 54 anni fa. Un confronto, quello con il passato, che esalta ancora di più le gesta del capitano dell'Inter.

La storia e il presente. Contro il Chievo Spalletti dovrà rinunciare a Miranda e Gagliardini (squalificati) e rischia di fare a meno anche di Vecino, da valutare nelle prossime ore. Ma la solidità raggiunta dai nerazzurri si sta rivelando più forte delle previsioni, degli avversari, di tutto. Come nelle due Inter del passato che la storia l'hanno già scritta

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche