06 dicembre 2017

Crotone, si pensa a Nesta per la panchina. De Biasi e Colantuono gli altri nomi

print-icon

L'addio di Nicola ha sorpreso la dirigenza del Crotone, che ora cerca il sostituto. Piace Alessandro Nesta, che potrebbe così tornare in Italia. Altri nomi: Gianni De Biasi e Stefano Colantuono

CROTONE, NICOLA SI DIMETTE

Dopo le dimissioni di Nicola si cerca un sostituto in casa Crotone per la panchina. Il suo addio è stato un fulmine a ciel sereno per la società calabrese, che ha però già un elenco di possibili sostituti. Il primo pensiero in questo momento va ad Alessandro Nesta, attualmente senza panchina dopo il suo addio ai Miami Fc. Altra ex bandiera del Milan che, dopo il ritorno in rossonero di Gattuso, potrebbe sedere su una panchina di Serie A. Nelle prossime ore il Crotone proverà a contattarlo per capire se ci possano essere i margini per un futuro insieme. La lista, dunque, prosegue. Con Gianni De Biasi (recentemente esonerato dall'Alaves) un contatto c’è già stato, tra gli altri nomi compare anche quello di Stefano Colantuono.

Crotone, ecco perchè Nicola ha scelto di lasciare

La carriera da allenatore di Alessandro Nesta inizia in Canada. Dopo due anni da giocatore con i Montreal Impact (la sua terza squadra dopo Lazio e Milan), entra nel 2014 nello staff come consulente tecnico, principalmente con il ruolo di analista video delle partite della squadra canadese. Dopo un’altra breve parentesi da giocatore in India (al Chennaiyin con Marco Materazzi in panchina) diventa allenatore dei Miami FC, la squadra di proprietà di Paolo Maldini. Allenerà negli Usa per due stagioni, tra il 2015 e il 2017, vincendo la regular season e sfiorando la finale playoff (i Miami FC sono nella seconda divisione statunitense). Nel novembre 2017 rassegna le dimissioni.

Carriere decisamente più lunghe quelle di Gianni De Biasi e Stefano Colantuono. De Biasi, dopo i cinque anni sulla panchina della nazionale albanese, ha scelto l’avventura in Liga con l’Alaves, terminata, però, dopo soli due mesi. L’ultimo posto e le 6 sconfitte in 8 partite hanno portato al suo esonero nel novembre scorso. Stefano Colantuono è invece reduce dall’annata in Serie B lo scorso anno col Bari. Subentrato a stagione in corso a Stellone, ha chiuso al 12° posto in classifica.

Serie A 2017-2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I Big Three trascinano Toronto, Kings ko in casa

Bonaventura rilancia Gattuso, Milan-Bologna 2-1

Milano ko a Torino, in 4 dietro Brescia

Gattuso: "Strada lunga. Serve lavoro e sacrifico"

Donadoni: "Giocato alla pari. C'è tanta rabbia"

NFL: Bryant tifa Eagles, anche contro la sua L.A.

Zenga: "Rammarico per il brutto inizio di ripresa"

Donnarumma, il Psg insiste. E la clasuola non c'è

Iachini: "Buona gara, ma Berardi deve fare meglio"

Mourinho: "Felice per l'Inter. Spalletti..."

Suarez-Messi, Villarreal ko: il Barça resta a +5

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI