Risultati e classifica Serie A: gol e highlights della sedicesima giornata

Serie A

E' stato il weekend degli 0-0: pareggiano senza segnare le prime 4 in classifica e così rimane tutto invariato con l'Inter di Spalletti ancora capolista. Prima vittoria per Gattuso sulla panchina del Milan. Esordio con sconfitta per Zenga. Nel Monday Night polemiche post Var all'Olimpico

LA CLASSIFICA

LE PAGELLE

LAZIO-TORINO 1-3

54' Berenguer (T), 64' Rincon (T), 69' Luis Alberto (L), 73' Edera (T)

Nel Monday Night della 16^ giornata di Serie A, la Lazio perde in casa contro il Torino. Biancocelesti costretti a giocare in 10 tutto il secondo tempo per l'espulsione di Ciro Immobile, che scatena le proteste dei padroni di casa. Per i granata segnano Berenguer, Rincon e Edera, inutile la rete di Luis Alberto.

MILAN-BOLOGNA 2-1

10' e 76' Bonaventura (M), 23' Verdi (B)

Gattuso festeggia con una vittoria l'esordio a San Siro da allenatore del Milan. Dopo l'amarezza della scorsa settimana a Benevento, i rossoneri battono a fatica la squadra di Donadoni grazie a una doppietta di Bonaventura. Milan che non vinceva in casa addirittura dal 20 settembre.

NAPOLI-FIORENTINA 0-0

La squadra di Sarri non approfitta del pareggio tra Juve e Inter per riprendersi la testa della classifica: la Viola non si fa mettere sotto, finisce in parità nonostante l'assalto dei padroni di casa nella ripresa. Sportiello provvidenziale su Zielinski e Mertens.

CHIEVO-ROMA 0-0

Secondo pareggio di fila in trasferta per i giallorossi. Tante occasioni, soprattutto nella ripresa, ma la difesa veneta e soprattutto il portiere Sorrentino negano il successo agli uomini di Eusebio Di Francesco, ora a - 5 punti dalla vetta della classifica 

JUVENTUS-INTER 0-0

Finisce in parità la sfida dell'Allianz Stadium. Nerazzurri mai pericolosi, mentre la squadra di Allegri sfiora la rete con Mandzukic (traversa)

SASSUOLO-CROTONE 2-1

49' Goldaniga (S), 61' Politano (S), 66' aut. Acerbi (C)

Prima vittoria in casa per il Sassuolo, prima sconfitta per Zenga alla guida del Crotone. Primo tempo spento, poi si accende la squadra di Iachini che segna con Goldaniga e Politano. Il Crotone accorcia ma non riesce a trovare il pari, nonostante Cordaz pari un rigore a Matri

SPAL-VERONA 2-2

55' rig. Cerci (V), 59' Caceres (V), 86' Paloschi (S), 88' rig. Antenucci (S)

Una partita pazza a Ferrara, terminata in pareggio: a sorridere, nonostante il pari, è alla fine la Spal, capace di recuperare in due minuti il doppio svantaggio maturato a inizio secondo tempo. Bene l’Hellas Verona per 70’ di gara, poi un nuovo crollo che conferma l'Hellas la squadra che perde più punti da situazioni di vantaggio. 

UDINESE-BENEVENTO 2-0

5' Barak (U), 42' Lasagna (U)

La nuova Udinese di Massimo Oddo non si ferma: dopo il 3-0 al Crotone nello scorso weekend, un’altra prova convincente contro il Benevento. I bianconeri salgono a 18 punti in classifica, tirandosi per ora fuori dai guai. 

CAGLIARI-SAMPDORIA 2-2

11', 19' Quagliarella (S), 55' Farias (C), 60' Pavoletti (C)

Alla Sardegna Arena termina in parità il primo anticipo di Serie A. L'uno-due di Quagliarella porta sul doppio vantaggio i blucerchiati, con Diego Lopez costretto a tre sostituzioni per infortuni dopo 40 minuti. Il Cagliari la riapre con un gol rocambolesco di Farias nel secondo tempo, cinque minuti dopo Pavoletti firma il 2-2 definitivo

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche