Genoa, Ballardini: "Non meritavamo di perdere, ma siamo stati poco lucidi"

Serie A

Il Genoa non riesce a confermare quanto di buono fatto nell'ultima trasferta a Verona e cede a Marassi contro l'Atalanta: per Ballardini è la prima sconfitta, rossoblu ancora a secco di vittorie in casa in campionato: "Abbiamo un pubblico straordinario che ci aiuta dal primo all'ultimo minuto, questa situazione cambierà molto presto"

RIVIVI LE EMOZIONI DI GENOA-ATALANTA

TUTTI I RISULTATI DELLA 16^ GIORNATA - LA CLASSIFICA

Per Ballardini arriva la prima sconfitta dal ritorno sulla panchina del Genoa e per i rossoblu il tabù Marassi continua: in campionato, nessuna vittoria in casa. "Credo che per le occasioni avute e per la partita, il Genoa non meritasse di perdere. Ma complimenti all'Atalanta" - commenta l'allenatore dei grifoni nel post partita. "Siamo stati poco lucidi nel gioco, buttavamo la palla in avanti e noi non abbiamo quel tipo di fisicità lì. Si doveva andare col gioco e con il fraseggio, invece siamo stati troppo precipitosi e poco lucidi. Ci può stare, perché la fatica poi si è fatta sentire. Tabù Marassi? Questa è la terza partita qui per me, una vinta (in Coppa Italia, NDR), una pareggiata e una persa. Dispiace, questo deve cambiare. Abbiamo un pubblico straordinario che ci aiuta dal primo all'ultimo minuto e questa situazione cambierà molto presto".

"Ci è mancata la lucidità. Giuseppe Rossi? Sta bene"

Il motivo principale della mancata vittoria individuato da Ballardini è la mancanza di lucidità in fase conclusiva: "Vicino alla porta non siamo freddi e lucidi come alcuni attaccanti in genere sono: abbiamo Pandev, Lapadula, Taarabt e Galabinov che sono molto bravi. Manchiamo un po' di lucidità perché le occasioni le abbiamo create, bisgogna essere più freddi. Abbiamo anche Pellegri, che però non si sta allenando con la squadra per un fastidio muscolare: è un ragazzino molto interessante, probabilmente la prossima settimana si allenerà con la squadra. Ha tutto: fisico, rapidità velocità, qualità. Ed è intelligente. Giuseppe Rossi? Adesso penso stia abbastanza bene, vicino alla porta sa quello che deve fare. Deve avere solo la fortuna di stare bene".

Le polemiche post partita

Tweet polemico del Genoa contro l'arbitro Doveri al termine della partita: il club posta la foto di un polpaccio ferito accompagnando l'immagine con la frase "La gamba di Zukanovic. Fallo presunto o fallo evidente?". Il tweet fa riferimento all'azione che ha portato al pareggio dell'Atalanta nella quale il Genoa lamenta un intervento falloso ai danni di Zukanovic da parte di Petagna, autore dell'assist vincente per Ilicic.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche