Torino, ufficiale il rinnovo di Petrachi fino al 2020

Serie A
petrachi_getty

La società ha comunicato che Petrachi resterà il direttore sportivo fino al 2020: se arrivasse fino al termine dell'accordo, arriverebbe a compiere 10 anni da dirigente del Torino. E' già il dirigente più longevo della storia del club

TORINO-NAPOLI, LE PROBABILI FORMAZIONI

Resta coerente, con quella che è la sua idea di gestione del Torino. Urbano Cairo sostiene fermamente che la strada intrapresa sia quella giusta e l’ha dimostrato ancora una volta. Infatti, attraverso il proprio sito ufficiale, il club ha comunicato l’avvenuto rinnovo di contratto del direttore sportivo, Gianluca Petrachi: “Dopo otto anni di proficua collaborazione ed un importante lavoro fatto insieme, il Presidente Urbano Cairo comunica di aver rinnovato il contratto del Direttore Sportivo del Torino Gianluca Petrachi sino al 30 giugno 2020”. Petrachi era già il dirigente più longevo della storia del Toro e qualora non ci fossero separazioni, arriverebbe nel 2020 a compiere 10 anni da direttore sportivo dei granata. Un percorso cominciato nel 2010, quando affiancava Rino Foschi, di cui prese il posto quando quest’ultimo si dimise dal proprio incarico.

Quante plusvalenze

Petrachi, 48 anni, ha saputo allestire anno dopo anno una squadra sempre più competitiva, condotta dalla Serie B all’Europa League. Sotto la sua gestione, sono state realizzate tantissime plusvalenze, che hanno fortificato la società dal punto di vista economico. Bravo, poi, a reinvestire parte di quei guadagni per non far scendere mai il livello qualitativo della rosa. Negli ultimi anni spiccano i nomi di D’Ambrosio, Bruno Peres, Darmian, Cerci, Immobile, Zappacosta. Ma adesso, anche grazie a lui, il Torino non è più obbligato a cedere i suoi pezzi migliori, come ha confermato l’atteggiamento nella trattativa che il Milan ha provato a cominciare per acquistare Andrea Belotti, fiore all’occhiello della squadra.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche