Crotone, Ceccherini verso il Napoli: "Vogliamo conquistare punti"

Serie A
Federico Ceccherini, difensore del Crotone (getty)
ceccherini_getty

Il difensore rossoblu a pochi giorni dall'importante match contro il Napoli di Sarri: "Qualitativamente sono più forti di noi, ma con grinta e voglia possiamo farci un bel regalo di fine anno"

È un momento complicato in casa Crotone: nonostante la vittoria per 1-0 sul Chievo di due settimane fa, la squadra è ancora a caccia della forza per reagire al cambio in panchina, che ha portato in rossoblu Walter Zenga, successo di Davide Nicola, autore dell’impresa nell’ultima stagione. Il 4-0 dell’ultimo weekend contro la Lazio ha evidenziato ancora una volta i limiti della squadra calabrese, che di fronte ora avrà un’altra sfida quasi impossibile: allo Scida, infatti, sabato arriverà il Napoli capolista, lanciato e desideroso di conquistare il titolo di campione d’inverno.

Ceccherini: “Con grinta e voglia possiamo farci un bel regalo"

A parlare a quattro giorni dalla super sfida il difensore del Crotone Federico Ceccherini, che ha promesso che la squadra venderà cara la pelle per mettere in difficoltà il Napoli: “Sappiamo che è una partita complicata - ha raccontato al canale tematico del club calabrese - ma vogliamo chiudere l’anno nel migliore dei modi davanti al nostro pubblico, stiamo lavorando con l’atteggiamento giusto e non vediamo l’ora di scendere in campo”. Il classe 1993 predica attenzione, vista la condizione ottima della squadra di Maurizio Sarri: “Il Napoli non si trova lì per caso, ha tutti ottimi giocatori e noi dovremo dare al massimo, evitare il calo di concentrazione visto a Roma contro la Lazio. Lo stadio sarà pieno, si affronta una grande squadra ed avremo bisogno del sostegno dei tifosi. Speriamo di strappare punti agli azzurri”. Il gap tecnico tra Crotone e Napoli da colmare, secondo Ceccherini, con l’intensità: “Qualitativamente sono più forti di noi, è ovvio, ma mettendoci cattiveria, grinta, corsa e fisicità possiamo provare a farci un piccolo regalo di fine anno”, ha concluso il difensore rossoblu.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche