Milan, Kalinic verso il rientro. Più lunghi i tempi di recupero di Storari: il punto sugli infortunati

Serie A

Il medico sociale dei rossoneri ha parlato al canale tematico del club delle condizioni degli infortunati e ha stimato i possibili tempi di recupero: buone notizie da Kalinic, Abate da valutare. Più lungo lo stop di Storari

MILAN, IL BILANCIO DI FINE 2017: CALHANOGLU SALE, BONUCCI SCENDE

Qualificazione alle semifinali di Coppa Italia dopo il derby contro l’Inter e pareggio positivo nell’ultimo turno di campionato in trasferta contro la Fiorentina, dopo un prima parte di stagione parecchio complicata il Milan può guardare con più fiducia al futuro. Prosegue la preparazione dei rossoneri in vista dell’ultimo impegno in Serie A prima della sosta, la gara contro il Crotone, Gennaro Gattuso potrebbe presto contare nuovamente su alcuni dei calciatori attualmente fermi per infortunio, su tutti Nikola Kalinic. Dell’attaccante croato, oltre che di José Mauri, Paletta, Abate e Storari, ha parlato ai microfoni di Milan TV Stefano Mazzoni, medico sociale rossonero che ha spiegato quali sono le condizioni degli infortunati e ha stimato i possibili tempi di recupero di ciascun giocatore.

Kalinic migliora, Abate da valutare

Le novità più confortanti arrivano da Kalinic, che ha saltato l’ultimo impegno contro la sua ex squadra, la Fiorentina, a causa di un problema alla caviglia. Per il croato la speranza è quella di rientrare in gruppo già questa settimana, come dichiarato dallo stesso Mazzoni: "Per quanto riguarda gli infortunati le migliori notizie le abbiamo da Kalinic – ha detto il medico del Milan -. Ha riportato un forte trauma contusivo ma lo sta smaltendo, quindi contiamo di averlo a disposizione già per gli allenamenti di questa settimana. Abate? Ha avuto una lesione, un vecchio stiramento di primo grado al muscolo soleo del polpaccio, ma sta migliorando velocemente. E’ da valutare, lo faremo giorno dopo giorno".

Tempi più lunghi per Storari

Chi non può sorridere è invece Marco Storari, che si è fermato poco prima del derby di Coppa Italia contro l’Inter: per il portiere di riserva dei rossoneri problema più serio del previsto, come confermato da Mazzoni, che ha anche parlato delle condizioni di Mauri e Paletta. "Per Storari l'infortunio è più serio, ha una lesione del gemello mediale del polpaccio ed in questo momento è difficile fare prognosi a lungo termine – ha concluso il medico del Milan al canale tematico del club . Per questo motivo abbiamo deciso di rivalutarlo a fine settimana per avere le idee più chiare. José Mauri? La sua caviglia è migliorata, è stato fermo un mese ed ora rientra nella fase di riatletizzazione, mentre Paletta ha riportato in allenamento un forte trauma contusivo a livello inguinale. Valutiamo giorno dopo giorno, ma è più ragionevole averlo a disposizione dopo la sosta".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.