Atalanta, Gasperini: "In campionato bisogna recuperare, dobbiamo fare punti anche contro la Roma"

Serie A
gasperini_atalanta_sito

L'allenatore nerazzurro alla vigilia della sfida contro la Roma: "Caliamoci subito in questa partita, dobbiamo cercare di recuperare. La Roma è una grande squadra, ottimo il lavoro di Di Francesco. Il girone di ritorno sarà molto più equilibrato"

CALCIOMERCATO: TUTTE LE TRATTATIVE DEL 5 GENNAIO - IL TABELLONE

Entusiasmo ritrovato dopo l'impresa di Napoli, clima di festa in casa Atalanta dopo la vittoria del San Paolo che ha consentito ai nerazzurri di qualificarsi alle semifinali di Coppa Italia. Prontamente riscattata, quindi, la sconfitta subita contro il Cagliari all'Atleti Azzurri d'Italia. Tra Europa League e Coppa Italia, è un'Atalanta micidiale nelle coppe. Ora Gian Piero Gasperini insegue la continuità anche in campionato, dove comunque i nerazzurri sono a ridosso delle posizioni che valgono la qualificazione alla prossima Europa League. E domani ci sarà un importante esame di maturità per il 'Papu' Gomez e compagni, allo stadio Olimpico contro la Roma di Eusebio Di Francesco. "Dobbiamo calarci subito in questa partita – ha dichiarato in conferenza stampa l'allenatore nerazzurro Gian Piero Gasperini - In campionato avevamo fatto bene, poi la sconfitta col Cagliari ha rallentato la nostra corsa e dobbiamo cercare di recuperare. A Roma sarà una partita molto difficile ma dobbiamo cercare di fare più punti possibili. La Roma ha fatto un girone d'andata importante, Di Francesco ha fatto un ottimo lavoro".

"Campionato più equilibrato nel girone di ritorno"

All'andata, all'Atleti Azzurri d'Italia, arrivò una sconfitta per i nerazzurri, condannati da un gol su punizione di Kolarov. In quell'occasione, come in tante altre in questa stagione, l'Atalanta ha raccolto meno di quanto meritato per la prestazione. Gian Piero Gasperini ricorda la partita dell'andata e parla anche di questa seconda parte di campionato: "La gara d'andata ci ha lasciato un po' di rammarico. É stata la fotocopia del nostro girone d'andata: non sempre abbiamo raccolto quanto meritavamo. Adesso in campionato l'obiettivo è restare agganciati e poi sperare a marzo-aprile di poterci giocare le nostre chance. Ho l'impressione che nel ritorno il campionato sarà molto più equilibrato perché ci sono squadre agguerrite e la lotta per la salvezza è serrata".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.