Berlusconi: "Milan, modulo sbagliato. Mi fa venire il mal di stomaco"

Serie A
berlusconi

L'ex presidente rossonero ha parlato a Radio Capital, ospite della trasmissione "Circo Massimo", criticando il modulo con cui gioca il Milan: "Sistema di gioco assolutamente inconsulto e sbagliato". Berlusconi poi torna anche sulla scelta di cedere la società

CALCIOMERCATO - LE TRATTATIVE LIVE

Una critica dura e diretta, senza troppi giri di parole. Silvio Berlusconi ha parlato del gioco del Milan ospite nella trasmissione "Circo Massimo" su Radio Capital. L'argomento principale era la politica, ma l'ex presidente rossonero ha lanciato anche una stoccata alla squadra: "Faccio sempre il tifo per il Milan, ma quando lo vedo giocare così, con un modulo assolutamente inconsulto e sbagliato, soffro di un reale mal di stomaco". Insomma, a Berlusconi non va giù il modo di far giocare la squadra di Gennaro Gattuso e l'ex presidente non ne fa affatto mistero. L'argomento Milan viene chiuso tornando alla scelta di cedere la società: "In questo calcio 'petrodollaristico' non era più possibile competere. La spesa necessaria per mantenere un club al top non era più sostenibile. La mia è stata una scelta necessaria, anche se dolorosa". Già nei giorni scorsi Berlusconi aveva escluso categoricamente la possibilità di tornare al comando della società rossonera: "Scelta definitiva, anche se il Milan continuerà ad occupare nel mio cuore il posto che ha sempre avuto", aveva dichiarato in un'intervista al Foglio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.