Inter, Icardi su Instagram: "Wanda ti amo, auguri Perisic". Spente le polemiche social?

Serie A

Due storie del capitano nerazzurro (che sarà assente contro il Crotone) sembrano spegnere il fuoco divampato negli ultimi giorni da Instagram, tra ''unfollow'' e dispetti social che hanno suscitato e alimentato perplessità tra i tifosi dell'Inter negli ultimi giorni di mercato
 

SPALLETTI: "ICARDI NON CONVOCATO COL CROTONE"

Che Mauro Icardi sia un vero e proprio ''Instagram addicted'' è cosa nota. Proprio questa sua tendenza all'uso del noto social network per raccontare la propria vita, ha creato negli ultimi giorni un polverone molto complicato da gestire, specialmente visto il periodo non proprio felice passato dall'Inter in campionato e sul mercato, che ha portato nei tifosi nerazzurri parecchio malumore dopo l'inseguimento a Javier Pastore durato praticamente tutto il mese di gennaio. Il sentimento dei tifosi è stato preso in considerazione da Luciano Spalletti in conferenza stampa: "Il vero smacco di questo calciomercato è stato non aver protetto i tifosi da queste false aspettative, perché poi diventano grandi delusioni". Sempre in conferenza stampa, l'allenatore nerazzurro ha parlato anche del capitano dell'Inter: "Non è convocato, quindi non è della partita. Avrebbe voluto esserci ma ha un risentimento muscolare e non conviene rischiare".

Chau Chau 👋🤔

Un post condiviso da Mauro Icardi (@mauroicardi) in data:

Il post di Mauro Icardi del 29 gennaio aveva generato un certo clamore nel mondo Inter: "Potersi dire addio è crescere". Un messaggio criptico che (come confermato dal club nerazzurro) aveva un carattere personale e non legato al calciomercato. Dopo la partita con la Spal, erano apparsi evidenti gli screzi in campo tra il capitano dell'Inter, Ivan Perisic e Marcelo Brozovic, ''confermati'' poi da un fatto social. "Unfollow" di Icardi ai due croati, con conseguente nascita di voci su dissidi tra i tre sia di carattere calcistico che personale. Il post del giorno dopo la partita, poi, aveva alimentato le voci su una crisi non solo sul campo per l'attaccante, che era stato ''beccato'' su Instagram con un altro escluso eccellente dalle persone seguite: Wanda Nara, la moglie. Due indizi che non facevano una prova, ancor di più se si pensa ai recentissimi post del numero 9 nerazzurro. "Merienda" con tanto di tag al profilo (non ancora seguito) di Wanda, seguito dagli auguri di buon compleanno proprio a Ivan Perisic (tornato tra gli account seguiti da Icardi), che però non ha (al momento) ricambiato il follow. Più tardi, poi, un messaggio chiaro e netto: "I love you @wanda_icardi", un ti amo a Wanda che forse spegne le polemiche. In attesa di un possibile nuovo capitolo.

I più letti