Serie A, Atalanta. Hateboer: "Che attesa per il Borussia Dortmund"

Serie A
atalanta4

L'esterno olandese si è raccontato al sito ufficiale del club: "Ho già giocato partite importanti, come la finale di coppa d'Olanda vinta con il Groningen. Quella col Borussia sarà sicuramente una gara speciale per me"

ATALANTA-CHIEVO, LE PROBABILI FORMAZIONI

Una delle sorprese del campionato italiano. Arrivato senza troppo clamore, Hans Hateboer ha saputo conquistarsi la fiducia di Gian Piero Gasperini, che non ne fa più a meno sulla fascia sinistra. I numeri non mentono e fotografano una maturità e una consapevolezza che l’olandese sta dimostrando sul campo gara dopo gara. “Sono davvero contento dello spazio avuto sinora, ma penso di poter migliorare in tanti aspetti. Ad esempio non ho ancora segnato, anche se ci sto andando sempre più vicino. Ma per me è comunque più importante il risultato della squadra. Con la Juve abbiamo giocato il secondo tempo bene. I primi venti minuti sono stati difficili, ma avevamo anche di fronte la squadra più forte d'Italia. Abbiamo avuto anche le occasioni per pareggiare, una è capitata anche a me. Ma c'è ancora una partita. Sappiamo che dopo il risultato dell'andata è difficile, ma il discorso è ancora aperto. Dobbiamo provarci, giocare bene e con una partita ancora da giocare, c'è ancora una possibilità” ha detto il giocatore in un’intervista al sito ufficiale del club.

Verso il Chievo

Hateboer ha analizzato anche la prossima sfida col Chievo Verona. “All'andata era stata una partita difficile perché loro si sono difesi bene. Ma in casa queste sono partite che noi dobbiamo cercare di vincere per raggiungere il sesto posto. La Sampdoria è avanti quattro punti, per andare in Europa dobbiamo vincere questo tipo di partite” ha proseguito l’esterno. Tra meno di due settimane, l’Atalanta sarà impegnata col Borussia Dortmund per l’Europa League: “Anche io aspetto la gara di Dortmund come penso un po' tutti, non solo noi giocatori ma anche i tifosi. Forse sarà la partita più bella di quest'anno. Ma prima abbiamo due gare di campionato con Chievo e Crotone che saranno importantissime per noi. Poi penseremo al Borussia. Ho già giocato partite importanti, come la finale di coppa d'Olanda vinta con il Groningen. Quella col Borussia sarà sicuramente una gara speciale per me. Oltre tutto Dortmund non è lontana da Groningen e verranno a vedermi tanti amici e parenti. Tutti vogliono venire a vedere questa partita. Sarà davvero speciale”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.