Napoli, infortunio Mertens: niente esami strumentali, testerà la caviglia martedì in campo

Serie A

Non sono in programma esami alla caviglia di Dries Mertens, infortunata durante Benevento-Napoli dopo un duro intervento di Djimsiti. La società in un tweet parla di "lieve distorsione di primo grado alla caviglia sinistra". Il belga farà un provino in campo a Castel Volturno e, in base alle sensazioni, deciderà il da farsi

BENEVENTO-NAPOLI, LA PARTITA

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICHE

Buone notizie per Maurizio Sarri e per il Napoli. L'infortunio di Dries Mertens sembra meno grave. Gli esami strumentali alla caviglia, distorta nel secondo tempo del posticipo col Benevento, inizialmente programmati per oggi sono stati annullati dalla società. Segno che, dopo la notte, l'articolazione del giocatore non si è gonfiata. Si attenderà la ripresa degli allenamenti, martedì a Castel Volturno, per verificare i progressi sul campo. Se le risposte saranno positive si può addirittura immaginare un recupero del belga per la gara di sabato contro la Lazio. Se invece il giocatore avvertirà ancora dolore, allora potrebbero esere necessari approfondimenti clinici. Ma l'ottimismo che trapelava ieri nello spogliatoio, dopo la grande paura in campo, sembra essere ancora più marcato.

La dinamica dell'infortunio

Il minuto è il numero 28 di Benevento-Napoli, con la squadra di Sarri avanti 2-0. Il primo gol lo ha fatto proprio lui, Dries Mertens, che in un tentativo di anticipo di Djimsiti, riceve però un brutto colpo alla caviglia sinistra. Per il difensore giallorosso un giallo, per il belga - e tutto il Napoli - tanta paura. Mertens è stato a terra per diversi minuti, col cambio Diawara-Jorginho, ormai pronto, congelato per molto tempo. L’intervento è duro: piede a martello contro la caviglia del numero 14 del Napoli, che però riesce a continuare a giocare e rientra subito in campo. Ma il dolore c’è, è evidente. E Mertens, tempo qualche secondo, torna a terra, chiamando il cambio. Al suo posto entra Marko Rog. Si pensa subito a una distorsione. Il belga è uscito dal terreno di gioco sulle sue gambe, zoppicando vistosamente, ma la caviglia non si è gonfiata. 

La conferma di Sarri

Nel post partita dunque anche il commento di Maurizio Sarri sull’infortunio: “Sembra un colpo più leggero di quanto apparso sul campo. La prima sensazione è che non sia nulla di particolarmente grave”. In attesa ovviamente anche lui degli esami che chiariranno la situazione: “Spero possa esserci già sabato (al San Paolo arriverà la Lazio, ndr), la caviglia ha subito una piccola distorsione ma fortunatamente Mertens non ha troppo male”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.