user
04 febbraio 2018

Udinese Milan 1-1, capolavoro Suso e autorete Donnarumma. Gol e highlights

print-icon

1-1 tra Udinese e Milan: rossoneri in vantaggio dopo 9 minuti con un gol capolavoro di Suso, pareggio bianconero nel secondo tempo con autorete di Donnarumma al 76'. Squadra di Gattuso in dieci dal 68' per l'espulsione di Calabria 

RIVIVI LA CRONACA DI UDINESE-MILAN

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICHE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Udinese-Milan 1-1

9' Suso (M), 76' aut. Donnarumma (U)
 

Udinese (3-4-2-1): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck; Zampano, Barak, Behrami (74' Balic), Pezzella (64' Widmer); Jankto, De Paul (68' Maxi Lopez); Lasagna. All.Oddo

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Calabria; Kessié, Biglia, Bonaventura (71' Antonelli); Suso, Andrè Silva (72' Kalinic), Calhanoglu (79' Borini). All. Gattuso

Espulsi: Calabria

Ammoniti: Larsen, Danilo

Alla Dacia Arena pareggio 1-1 tra Udinese e Milan. La squadra di Gattuso era passata in vantaggio dopo nove minuti del primo tempo grazie a un gol capolavoro di Suso che ha battuto Bizzarri con una conclusione da trenta metri. Ma i rossoneri, rimasti in dieci per l'espulsione di Calabria dopo 68 minuti, subiscono il pari della squadra di Oddo con una sfortunata doppia deviazione Bonucci-Donnarumma dopo un cross di Lasagna dalla destra.

LE SCELTE

L'Udinese alla ricerca della seconda vittoria consecutiva, dopo il colpo esterno in casa del Genoa della scorsa settimana. I bianconeri con Oddo in panchina ha conquistato 20 punti in 10 partite. Il Milan per la quarta vittoria di fila e continuare la rincorsa europea cerca un successo che a Udine manca dal settembre 2015. Il risultato che manca da più tempo in Friuli è il pareggio, l'ultimo uno 0-0 del maggio 2011. Oddo sceglie il neoacquisto Zampano sulla fascia destra con l'arretramento di Larsen in difesa, davanti De Paul e Jankto a supporto di Lasagna. La novità principale per Gattuso è invece la presenza dal primo minuto in attacco di Andrè Silva, preferito a Kalinic.

PRIMO TEMPO

Parte forte il Milan che dopo appena 30 secondi ha un'occasione con Bonaventura: il centrocampista del Milan colpisce di destro dall'altezza del dischetto, ma la conclusione non impensierisce Bizzarri. Al nono minuto rossoneri avanti con una prodezza di Suso, che fa esplodere un gran sinistro dai 30 metri che si infila alle spalle di Bizzarri. Per lo spagnolo è il sesto gol in campionato, l'ultimo lo scorso 5 novembre contro il Chievo. Quattro reti sono arrivate da fuori area, meglio del numero 8 del Milan solamente Dybala che ne ha realizzate cinque. Al 13' reazione dell'Udinese con una sponda di Lasagna per De Paul, da dimenticare il tiro dell'argentino. Al 19' grande occasione per Lasagna, che su cross di Jankto, mette di testa mette a lato di poco. Dopo 23 minuto il Milan potrebbe raddoppiare con Andrè Silva che si ritrova solo davanti a Bizzarri, ma di testa manca del tutto l'impatto con il pallone. Nel finale del primo tempo l'Udinese va per due volte vicina all'1-1 con Lasagna: al 38' controlla di tacco in corsa e calcia di sinistro dal limite dall'area con Donnarumma che salva in calcio d'angolo, al 43' anticipa Bonucci di testa su cross di De Paul ma non trova la porta.

SECONDO TEMPO

Ci riprova in avvio di secondo tempo l'Udinese con Jankto che mette in mezzo un cross che attraversa l'area senza che nessun compagno riesca a intervenire. Al 52' Lasagna cade in area da rigore, con l'arbitro Manganiello, che dopo il ''silent check'' del VAR, fa ripartire il gioco da una rimessa dal fondo. Al 54' Suso conquista il fondo, crossa per André Silva, che però colpisce di testa debolmente il pallone, che si spegne sul fondo. Quando il Milan sembra avere il controllo della partita, Calabria commette una clamorosa ingenuità: già ammonito trattiene Jankto. I rossoneri sono costretti a giocare 22 minuti più recupero in inferiorità numerica. E' il sesto cartellino rosso per i rossoneri in Serie A, la squadra che ne ha ricevuti di più nel campionato in corso Gattuso prova a sistemare la formazione con gli ingressi di Antonelli, Kalinic e Borini. Oddo mette dentro Widmer, Balic e Maxi Lopez. E' proprio l'argentino a sfiorare il pari al 75' con una semirovesciata da pochi passi che Donnarumma riesce a respingere. Ma dopo tre minuti la squadra bianconera riesce a trovare la rete con un'autorete del portiere rossonero che devia in porta un cross di Lasagna dalla destra, già precedentemente toccato da Bonucci. Nell'ultimo quarto d'ora nessuna delle due squadre riesce a essere particolarmente pericolosa. Il Milan si ferma dopo quattro vittorie consecutive e sale a 35 punti, l'Udinese è a quota 33 (21 conquistati da Oddo in 11 partite).

 

 

Serie A 2017-2018, tutti gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi