user
15 febbraio 2018

Bologna, prosegue la preparazione: differenziato per Da Costa. Verdi, ancora terapie

print-icon
ver

Continua la preparazione dei rossoblu di Roberto Donadoni in vista della prossima sfida di campionato contro il Sassuolo. Dopo l’amichevole con il Santarcangelo, la squadra si è divisa in due gruppi. Sempre alle prese con i rispettivi infortuni Da Costa e Verdi: per il portiere seduta differenziata e terapie, ancora soltanto terapie per l’attaccante.

LE PROBABILI DI SERIE A

Rialzare la testa dopo un periodo parecchio complicato. Un solo obiettivo in casa Bologna, tornare a vincere. Reduce da sette sconfitte nelle ultime nove giornate di campionato, la squadra di Roberto Donadoni continua a lavorare in vista della prossima sfida, quella contro il Sassuolo di Beppe Iachini in programma domenica 18 febbraio, alle ore 15, allo stadio Renato Dall’Ara. Sessione di lavoro mattutina per i rossoblu, che quest’oggi si sono divisi in due gruppi. Da una parte hanno svolto un allenamento specifico, basato su un lavoro di scarico in palestra, quei giocatori che nel corso della settimana hanno accumulato carichi di lavoro più pesanti, compresa la gara amichevole giocata contro il Santarcangelo, formazione che milita nel campionato di Serie C (4-0 il risultato finale per gli uomini di Donadoni, che hanno regolato gli avversari grazie alle reti di Falletti, Krejci, Krafth e Destro). Tutti i calciatori che non sono stati impiegati nel match amichevole, invece, sono scesi in campo per svolgere una seduta tecnico tattica.

Da Costa a parte. Per Verdi ancora soltanto terapie

Se dal campo sono arrivati buoni riscontri, nessuna novità rilevante è invece giunta dall’infermeria per Roberto Donadoni. Ancora fermi Angelo Da Costa e Simone Verdi, sempre alle prese con i rispettivi infortuni. Il portiere, oltre ad essere sottoposto alle consuete terapie, ha continuato a svolgere un programma di recupero differenziato. L’attaccante, invece, ancora una volta si è limitato alle sole terapie.

Bologna-Sassuolo, festa per Beppe Signori

Non soltanto la vittoria da ritrovare, nella gara interna contro il Sassuolo il Bologna potrà augurare buon compleanno a Beppe Signori, storico ex attaccante rossoblu che compirà 50 anni. Poco prima del fischio d’inziio della gara, alle 14:15, tutto lo stadio Dall’Ara avrà la possibilità di festeggiare insieme a Signori il suo cinquantesimo compleanno: per l’ex attaccante verranno proiettati diversi video della sua carriera in rossoblu.

Serie A, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi