Genoa-Inter, Ballardini: "Stiamo crescendo. Pandev è di un altro spessore"

Serie A
Davide Ballardini, allenatore del Genoa (getty)

L'allenatore rossoblu dopo il 2-0 all'Inter: "Siamo una squadra in crescita e in questo momento abbiamo anche la giusta fortuna". Su Pandev, ancora decisivo: "È un giocatore di una classe diversa e ha grande umiltà"

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA AGGIORNATA

Il Genoa vince, convince e si toglie dai guai. Ancora una prova di spessore per la squadra di Davide Ballardini, capace questa volta di vincere per 2-0 contro l’Inter. Porta inviolata e due gol fatti: una prestazione da incorniciare. L’allenatore rossoblu, visibilmente soddisfatto nel post gara, ha parlato così: “Abbiamo tenuto bene il campo contro una squadra in salute composta da grandi giocatori - ha spiegato - Quando giochi contro una squadra così forte devi essere anche un po' fortunato: i miei complimenti vanno ai calciatori. Stiamo crescendo nel gioco e nella qualità. Il nostro principio di gioco sta nel coprire il campo indipendentemente da chi affronti e da come si dispone in campo. Ci sono momenti dove bisogna alternare il pressing e lo stare un po' dietro. Quando hai la palla stai già difendendo, per cui avere calciatori di qualità aiuta anche la fase difensiva perchè ti fa respirare e ti aiuta a far bene entrambe le fasi”. Pandev decisivo contro la sua grande ex: “Ha uno spessore diverso rispetto a tutti gli altri. Ha grande classe, umiltà, condizione fisica e qualità”, ha concluso Ballardini.

Pandev "Vittoria del gruppo. L'Inter può tornare in Champions"

A fine gara ha parlato anche Goran Pandev: "L'unità di squadra ha fatto la differenza - ha ammesso - Abbiamo fatto una grande partita e vinto meritatamente. Abbiamo dimostrato che siamo capaci di vincere anche davanti al nostro pubblico e non solo in trasferta. Sento la fiducia del mister che mi dà continuità e sto aiutando la squadra a far bene. Il mister ci guida e stiamo dimostrando il nostro valore. La classifica? Dietro si è allungata e adesso siamo più tranquilli. Questa squadra è tecnicamente valida e lo stiamo dimostrando, ma ci aspettano partite difficile". Sull'Inter, infine: "Giocare con questa maglia non è facile, i tifosi si aspettano sempre qualcosa di importante. Ha l'organico per far bene e tornare in Champions", ha concluso.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.