Torino, De Silvestri ha lavorato parzialmente con i compagni

Serie A
Lorenzo De Silvestri, Torino
29_toro

Quest’oggi si è svolto un doppio allenamento composto da una prima parte atletica e da una sessione tecnico-tattica con i giocatori impegnati sia al mattino che al pomeriggio. Cairo: "Belotti sta bene qui, non c’è nessun problema"

Dopo le brutte prestazioni e i pochi punti conquistati prima della pausa per le Nazionali, il Torino vuole rialzare la testa e l’obiettivo è quello di tornare a vincere già nel prossimo match in programma sabato. La squadra guidata da Walter Mazzarri sarà di scena in Sardegna per sfidare il Cagliari di Diego Lopez, con la speranza di poter interrompere la striscia di risultati negativi che vedono l’ultima vittoria lontana ormai più di un mese. Dopo il successo contro l’Udinese dell’11 febbraio scorso, sono arrivate quattro sconfitte per i granata che sono così rimasti fermi al decimo posto in classifica, a quota 36 punti dopo 28 partite giocate. Al Filadelfia intanto proseguono i lavori della squadra sotto gli occhi di Mazzarri e del suo staff tecnico. Come riporta lo stesso Torino in un comunicato ufficiale, quest’oggi si è svolto un doppio allenamento composto da una prima parte atletica e una sessione tecnico-tattica con i giocatori impegnati sia al mattino che al pomeriggio. Per quanto riguarda Lorenzo De Silvestri - sempre alle prese con qualche problema fisico - il club granata ha comunicato che il giocatore ha svolto ancora una lavoro soltanto parziale con il resto del gruppo.

Cairo: "Con Belotti non c’è alcun problema"

Per quanto riguarda poi la giornata di domani è stata fissata in calendario una seduta pomeridiana, a porte chiuse, sempre al Filadelfia dove la squadra continuerà il suo avvicinamento alla sfida contro i rossoblù. Intanto, il presidente Urbano Cairo nelle scorse ore ha avuto modo di parlare di un giocare che sta facendo più fatica del previsto in questa fase di stagione. Dopo aver completato la scorsa annata ad alti livelli, infatti, Andrea Belotti è stato fermato da numerosi problemi fisici che ne hanno così condizionato il rendimento. Di questo ha parlato il numero uno granata, rispondendo così a chi ipotizzava una prossima partenza dell’attaccante: "Con Andrea non c’è nessun problema. Il calciatore sta bene a Torino". Queste le dichiarazioni in risposta allo stesso giocatore che aveva detto: "Non basta andare in una grande squadra se poi non giochi o rimani in panchina. Io penso solo a fare bene sul campo. La condizione per andare in una grande squadra è essere titolare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport