Juventus, Allegri: "Siamo una squadra che centra gli obiettivi. +4 sul Napoli? Per noi non cambia nulla"

Serie A
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus (getty)

L'allenatore bianconero dopo il 3-1 al Milan, che permette il +4 sul Napoli: "Per noi non cambia nulla. Abbiamo fatto la partita che avevamo preparato. Fischi a Khedira? Penso che questi ragazzi siano solo da applaudire"

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

Un 3-1 che avvicina la Juventus allo Scudetto. Con pazienza e personalità, i bianconeri stendono il Milan: tris firmato da Dybala, Cuadrado e Khedira. In virtù del pareggio del Napoli contro il Sassuolo, i bianconeri volano a +4 in classifica, in attesa del match decisivo del 22 aprile. Soddisfatto Massimiliano Allegri al termine del match: “C’è da fare i compimenti ai ragazzi per quello che hanno fatto - ha detto l’allenatore livornese - il Milan era in un’ottima condizione, bisognava fare una partita giusta e seria e i ragazzi l’hanno fatta. Ho una rosa a disposizione con calciatori di caratteristiche diverse che mi permettono di poter avere delle soluzioni nel corso della gara. Avevo immaginato la gara sperando di andare in vantaggio, e ci siamo andati. Non ci siamo difesi in modo giusto, abbiamo dato poca ampiezza. Poi quando ho fatto i cambi avevo bisogno di tecnica”. Allungo forse decisivo sul Napoli: "Cosa significa per noi? Che siamo tornati alla vittoria, abbiamo gli stessi punti di domenica scorsa con una gara in meno, dobbiamo continuare a fare partita dopo partita e poi alle tre andiamo a Benevento per cercare di vincere. Una alla volta".

"Bonucci va ricordato per quanto fatto qui. Questa squadra centra gli obiettivi"

A segnare la serata anche il gol da ex di Leonardo Bonucci: “Ho pensato che poteva essere una buona serata per Bonucci - ha aggiunto Allegri - per fortuna è arrivata la vittoria della Juventus. Sicuramente Leo va sempre ricordato per quello che ha fatto qui. I fischi a Khedira? Non so, questi ragazzi c’è solo da applaudirli. Sono 7 anni che fanno cose straordinarie, abbiamo giocato tantissime partite, ci può stare qualche momento più opaco. Questa squadra centra gli obiettivi”. Una considerazione finale anche sul Milan di Gattuso: “Rino sta facendo un grande lavoro, ha una squadra che ti crea problemi e per questo abbiamo fatto una partita del genere. Il gol è venuto da una bella verticalizzazione, Dybala e Khedira hanno lavorato ai fianchi di Biglia, dovevamo fare quel tipo di gara per cercare l’ampiezza. A volte abbiamo sbagliato qualcosa, ma la gara è andata come doveva andare”, ha concluso .

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.