Spal, al lavoro per la Fiorentina: si ferma Cionek per influenza, Schiattarella a parte. Out anche Grassi

Serie A
spal_getty

Sempre in piena lotta salvezza, la squadra biancazzurra ha svolto una doppia seduta di allenamento in vista del prossimo impegno di campionato, la trasferta contro la Fiorentina reduce da sei vittorie consecutive. Qualche problema per Leonardo Semplici, che ha dovuto rinunciare a Thiago Cionek indisponibile a causa di una sindrome influenzale. Out Grassi, a parte Schiattarella. Mattiello e Dramé verso il recupero, ancora fisioterapia per Borriello

Striscia di risultati utili che prosegue, la Spal continua a lavorare per dare seguito all’ultimo buon periodo e continuare a conquistare punti importantissimi in chiave salvezza in vista di questo finale di stagione. Impegno parecchio delicato per la squadra biancazzurra, che nel prossimo turno di campionato se la dovrà vedere contro la Fiorentina reduce da sei vittorie consecutive. Per preparare al meglio il lunch match in programma domenica 15 aprile alle ore 12:30 allo stadio Artemio Franchi, la squadra di Leonardo Semplici ha svolto una doppia seduta di allenamento. Lavoro atletico e tecnico-tattico in mattinata, Antenucci e compagni si sono poi soffermati su una serie di esercitazioni sul possesso palla nel pomeriggio.

Si ferma Cionek, out Grassi. Schiattarella a parte

Se per la squadra biancazzurra è un momento positivo dal punto di vista dei risultati, lo stesso non si può dire per le notizie che provengono dall’infermeria. Più di qualche preoccupazione per Leonardo Semplici, che oltre agli infortunati di lungo corso nella seduta di allenamento odierna ha dovuto fare a meno anche di Thiago Cionek. Il centrocampista brasiliano naturalizzato polacco – come si apprende da un report apparso sul sito ufficiale del club - non ha infatti lavorato insieme al resto dei compagni a causa di una sindrome influenzale. Assente anche un altro centrocampista della Spal, Alberto Grassi, che è rimasto a riposo per recuperare da un leggero trauma distorsivo al ginocchio accusato nel corso del match dell’ultimo turno di campionato contro la sua ex squadra, l’Atalanta. Grassi ha già iniziato il programma di recupero a base fisioterapia, palestra e piscina. Ancora fisioterapia e palestra anche per Marco Borriello, mentre Pasquale Schiattarella ha seguito un programma personalizzato a seguito di una distorsione di primo grado alla caviglia sinistra patita in allenamento. Verso il recupero, infine, i due difensori Federico Mattiello e Boukary Dramé, che dopo i rispettivi infortuni hanno svolto una sessione di lavoro differenziato sul campo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport