Torino, Mazzarri: "Niang non convocato, il Chievo sarà agguerrito: gara difficile"

Serie A
walter_mazzarri_getty

L’allenatore dei granata ha presentato la partita in conferenza stampa: “Siamo alla ricerca della continuità, voglio vedere altri passi in avanti nella gara di domani. Bonifazi può tornarci utile in questo finale di stagione”

CHIEVO-TORINO E GENOA-CROTONE LIVE

Tre successi di fila e qualche problema di troppo dall’infermeria: è così che il Torino si approccia alla sfida col Chievo di domani pomeriggio. Walter Mazzarri l’ha presentata nella conferenza stampa della vigilia: “Non sarà una partita facile, i veneti nelle ultime gare hanno fatto delle prestazioni importanti, vincendo contro la Sampdoria e per pochi minuti non faceva l'impresa a Napoli. Domani nel proprio stadio vorrà fare la partita della vita, le squadre che lottano per la salvezza sono sempre agguerrite”. Nonostante il periodo positivo, per l’allenatore c’è ancora da migliorare sulla costanza di rendimento. “Come avevo già detto alla vigilia contro Inter, siamo alla ricerca di continuità, dobbiamo pensare che la prossima partita è sempre la più importante. Domani voglio dunque vedere il salto di qualità. Rispetto alla gara contro i nerazzurri dovremo replicare la fase difensiva, cercando di giocare ancora meglio con la palla” ha proseguito Mazzarri.

Niang non convocato

A proposito di infortuni, l’ultimo e pesante è quello di M’Baye Niang, che non è stato convocato per la partita: “Contro il Crotone ha avuto un piccolo stiramento, sta lavorando bene con lo staff medico, ma domani purtroppo non sarà a disposizione”. Il finale di stagione ad ogni modo sta rivelando anche qualche sorpresa positiva, come Kevin Bonifazi. “Col tempo si è guadagnato la possibilità di giocare. I giovani vanno inseriti nel momento giusto, ha fatto molto bene a Cagliari e col Crotone, sono sicuro che ci sarà utile nelle ultime partite” ha concluso Mazzarri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.