Udinese, affaticamento ai flessori della coscia sinistra per Lasagna: salta il Napoli

Serie A
lasagna_getty

Secondo quanto riportato nel comunicato ufficiale pubblicato dall’Udinese, Kevin Lasagna salterà la trasferta di Napoli per un affaticamento muscolare ai flessori della coscia sinistra

NAPOLI-UDINESE: LA DIRETTA LIVE

Kevin Lasagna non partirà per Napoli insieme ai compagni, l’attaccante dell’Udinese infatti salterà il match contro gli azzurri per affaticamento muscolare. E’ questo l’esito degli esami a cui è stato sottoposto il giocatore bianconero dopo l’infortunio occorsogli durante il match con il Cagliari, in cui Lasagna era anche andato a segno. Lo staff medico è già al lavoro per far sì che il giocatore possa essere a disposizione per l’impegno di domenica contro il Crotone, come si evince dal comunicato pubblicato sul sito ufficiale. 'Udinese Calcio informa che gli esami strumentali a cui è stato sottoposto Kevin Lasagna, fermatosi precauzionalmente nella partita di sabato contro il Cagliari, hanno evidenziato un affaticamento muscolare ai flessori della coscia sinistra. Kevin è già al lavoro con lo staff di Udinese Calcio in vista dell’impegno casalingo di domenica con il Crotone. Le sue condizioni, come il percorso di recupero, verranno comunque valutate quotidianamente. Udinese Calcio comunica inoltre di aver sospeso il ritiro della prima squadra: il ritrovo è fissato per domani mattina alla Dacia Arena da dove, dopo l'ultimo allenamento e la conferenza stampa del Mister (prevista per le ore 13) la squadra partirà per la trasferta di Napoli'

Quali sono le partite più importanti della giornata?

Occhi puntati principalmente su due campi, come è nomale che sia. Juventus e Napoli proseguono il loro duello a distanza, in attesa dello scontro diretto che si giocherà domenica 22 aprile. Al momento sono 6 i punti di distacco a favore dei bianconeri, che hanno allungato approfittando del piccolo stop del Napoli contro il Milan (0-0) e battendo la Sampdoria (3-0). La speranza della squadra di Sarri è ovviamente quella di ridurre il gap, per poi provare ad andare a vincere a Torino nel weekend. Per farlo, il Napoli dovrà prima però battere l'Udinese, e sperare in un regalo da parte del Crotone. Il Napoli sta alternando pareggio e vittoria da 5 turni, in cui ha segnato appena 4 gol, subendone 2. L'Udinese è in crisi nera: addirittura 9 sconfitte di fila, solo 4 reti all'attivo in questo periodaccio, iniziato due mesi fa. Inevitabile anche il crollo in classifica, con la squadra di Oddo che adesso ha 33 punti, 6 in più del Crotone terz'ultimo. Proprio il Crotone è a caccia di punti preziosi per uscire dalla zona rossa: non sarà semplice farli contro la Juventus (che in campionato non perde dal 19 novembre, 19 turni, e che sembra aver superato bene la bruciante eliminazione dalla Champions), anche se in casa la squadra di Zenga ha raccolto due vittorie nelle ultime 3, perdendo solo contro la Roma.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.