Cagliari, Joao Pedro: la Procura chiede 4 anni di squalifica per doping

Serie A
joao

Trovato due volte positivo a un diuretico, il fantasista del Cagliari ha ricevuto la notizia da parte della Procura Federale: 4 anni di squalifica per doping. Il club: "Stupore per l’entità della richiesta" 

CAGLIARI, JOAO PEDRO POSITIVO A UN DIURETICO

Lo scorso 9 marzo era stato notificato che Joao Pedro era stato trovato positivo a un diuretico, ll'idroclorotiazide per la precisione, dopo i test effettuati al termine della partita contro il Sassuolo dell'11 febbraio scorso e ripetuti anche dopo la partita contro il Chievo del 17 dello stesso mese. Una doppia positività che ha portato la Procura Federale ad aprire un'inchiesta, per cui sono arrivate le richieste di squalifica al fantasista brasiliano: 4 anni di stop. Il giocatore era stato già sospeso dal tribunale nazionale antidoping di Nado Italia. Adesso, dopo il deferimento, andrà a giudizio.

Il comunicato del Cagliari

"Il Cagliari Calcio, nell’apprendere quanto disposto dalla Procura Federale nei confronti del calciatore Joao Pedro, pur ribadendo l’assoluto rispetto delle attività della Procura, esterna il proprio stupore per l’entità della richiesta. Il club resta fermamente convinto della buona fede e della lealtà sportiva e personale di Joao Pedro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport