Torino-Lazio 0-1: colpo di testa vincente di Milinkovic-Savic, gol e highlights | Sky Sport

Serie A

Nel primo tempo Sirigu neutralizza Luis Alberto dal dischetto, ma non può opporsi nella ripresa al colpo di testa di Milinkovic-Savic. Lazio a quota 70 punti al terzo posto, al fianco della Roma. Inzaghi in ansia per Immobile, uscito dopo 15' per un problema muscolare: sospetto stiramento, a rischio le prossime tre partite decisive per l'Europa

LE PAGELLE

RIVIVI TORINO-LAZIO MINUTO PER MINUTO

CIRO IMMOBILE, SOSPETTO STIRAMENTO. STAGIONE FINITA?

SERIE A: CLASSIFICA E RISULTATI

TORINO-LAZIO 0-1

56' Milinkovic-Savic

 

Serata a due facce per la Lazio: inizio in salita con l'infortunio di Immobile (si teme uno stiramento al bicipite femorale della coscia destra, finale di stagione a rischio), nel mezzo c'è la grande occasione sciupata da Luis Alberto (rigore parato da Sirigu), ma alla fine non manca il lieto fine, grazie al colpo di testa vincente di Milinkovic-Savic. Il suo gol mantiene viva la corsa verso l'Europa dei biancocelesti, spinti al terzo posto a 70 punti: viene raggiunta così la Roma ma soprattutto viene staccata l'Inter (con cui la Lazio ha appuntamento nell'ultima giornata per lo scontro diretto in chiave Europa), ora lontana 4 punti.

Primo tempo

La prima notizia che arriva da Torino è quella di un infortunio: dopo 15' si ferma uno degli uomini più importanti di Inzaghi, Ciro Immobile. L'attaccante della Lazio interrompe la proporia corsa mentre sta cercando di raggiungere un pallone sulla destra, si capisce subito che si tratta di qualcosa di grave perché non riesce nemmeno a finire lo scatto e "chiama" il cambio in panchina. Per l'entità dell'infortunio bisogna attendere gli esami medici che Immobile svolgerà nei prossimi giorni, ma il rischio è che si tratti di uno stiramento e che la stagione per lui sia già finita. Passando a quanto visto sul campo nel primo quarto d'ora la Lazio era partita in realtà molto bene, con la prima chance per Murgia dopo appena 1'. Il Torino dopo essere rimasto schiacciato nella propria area era riuscito a rendersi pericoloso prima con Ljajic poi De Silvestri, al 7' e all'8'. Al 21' Milinkovic-Savic viene atterrato in area da N'Koulou: rigore inevitabile. Dal dischetto va Luis Alberto, ma Sirigu lo ipnotizza. Lo stesso portiere del Torino si rende protagonista su Lucas Leiva subito dopo, e poi ancora al 44' quando Milinkovic-Savic calcia a giro sul secondo palo, ma con un intervento a mano aperta riesce a difendere la porta diventando l'uomo copertina (Immobile a parte) del primo tempo.

Secondo tempo

Il copione si ripete all'inizio della ripresa, con Sirigu strepitoso nel deviare su Lucas Leiva, ma all'11' il portiere granata non può fare nulla sul colpo di testa di Milinkovic-Savic. Calcio d'angolo di Luis Alberto, il centrocampista serbo sovrasta di testa N'Koulou e mette il proprio sigillo sul match. 1-0 per la Lazio, Inzaghi finalmente può sorridere. Sul fronte opposto il Torino cerca di reagire: Mazzarri non resta a guardare, fa spazio a Iago Falque e Niang e sfida la Lazio per l'ultima mezz'ora con ben 4 punte. I granata rischiano il crollo in contropiede, ci vuole il miglior Sirigu per spegnere le fiammate di Caicedo, Milinkovic-Savic e Murgia. Al fischio finale il risultato non è cambiato, la Lazio con il gol da tre punti (d'oro) di Milinkovic-Savic aggancia la Roma in classifica al terzo posto a 70 punti, a +4 sull'Inter. I nerazzurri saranno gli avversari dell'ultima sfida di campionato dei biancocelesti, che prima affronteranno Atalanta e Crotone.

IL TABELLINO

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Moretti, Burdisso, N'Koulou; Molinaro, Baselli, Rincon (75' Niang), De Silvestri; Ljajic; Edera (62' Iago Falque), Belotti

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Caceres, De Vrij, Radu (46' Caceres); Marusic, Murgia, Lucas Leiva, Lulic; Milinkovic-Savic, Luis Alberto (78' Lukaku); Immobile (15' Caicedo)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.