Crotone, un giorno di riposo dopo il successo sul Sassuolo

Serie A
Netto successo del Crotone sul Sassuolo nell'ultimo turno (Getty)
simy_trotta_crotone_sassuolo_getty

La ripresa degli allenamenti è fissata per domani, martedì 1 maggio, quando gli squali si ritroveranno al centro sportivo Antico Borgo per iniziare a preparare l’importante gara del Bentegodi contro il Chievo Verona di domenica

Quattro gol al Sassuolo che allontanano ancora di più il Crotone dalle zone più pericolose della classifica, la squadra rossoblù si trova ora al 15° posto con i suoi 24 punti. Nel prossimo turno la formazione calabrese è attesa da un altro scontro diretto contro il Chievo. Prima però, come informa il sito ufficiale della società, “dopo il poker rifilato ai neroverdi, Mister Zenga ha concesso un giorno di meritato riposo ai suoi ragazzi. La ripresa degli allenamenti è fissata per domani, martedì 1 maggio, quando gli squali si ritroveranno al centro sportivo Antico Borgo per iniziare a preparare l’importante gara del Bentegodi contro il Chievo Verona, in programma domenica alle ore 15”. Chi si è mostrato molto soddisfatto per il risultato dell’ultima gara è il presidente Gianni Vrenna, che ha commentato così la partita giocata nelle scorse ore allo Scida: "Dobbiamo fare un altro piccolo sforzo per restare in Serie A. Abbiamo avuto la fortuna di sbloccare subito la gara che era fondamentale per noi. Simy? C’erano tanti scettici quando ha iniziato a giocare con noi, ma si è rivelato una pedina fondamentale. Ha sempre dato il suo contributo fin dall’anno scorso e si sta ripetendo. Ho visto un grande Nalini, un grande Martella, tutti hanno dato il massimo. Dopo il Chievo vedremo, perché poi ci aspettano due gare toste contro Lazio e Napoli. Credo uno sforzo ai tifosi di seguirci anche se la strada è tanta".

Felice per il risultato e per i tre punti conquistati anche l’attaccante Andrea Nalini - che ai microfoni dello stesso Crotone ha parlato così: "Credo sia stata una prestazione di alto livello da parte di tutta la squadra - ha detto il giocatore - siamo un gruppo compatto, che si chiude e riparte insieme. Abbiamo preparato bene la partita in settimana dal mister e noi ci abbiamo messo il nostro. Noi facciamo quello che ci chiede il mister alla lettera e si è visto. Io quando ho l'occasione di giocare do l'anima e farò il massimo per la salvezza. Adesso ci aspetta la trasferta in casa del Chievo Verona e sappiamo già che dovremo prepararla al meglio per portare a casa punti. Testa bassa e profilo basso".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.