Milan, Donnarumma: "Gli errori capitano, ma io guardo avanti. Ho già voltato pagina"

Serie A

Dopo i due errori nella finale di Coppa Italia, il portiere rossonero parla sui canali social rossoneri dicendosi tranquillo nonostante la delusione per la prestazione e la sconfitta: "Il ruolo del portiere è questo, può capitare di sbagliare. L'importante è guardare avanti, ora a Bergamo con voglia di dimostrare"

ATALANTA-MILAN LIVE

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 37^ GIORNATA

Gigio prova a cancellare Donnarumma. O perlomeno a chiedere scusa e rialzare la testa, o meglio le parole, dopo la serata forse peggiore della sua carriera. Due errori capitali commessi nella capitale, che hanno consegnato nelle salde mani juventini, già protese verso il trofeo, la storica quarta Coppa Italia consecutiva. Ne avrà sicuramente tante altre di serate a disposizione per annebbiare il ricordo più nero, intanto il numero 99 del Milan lo fa davanti ai microfoni della televisione tematica rossonera, parlando del prossimo e ancora decisivo impegno contro l'Atalanta, a caccia di un posto in Europa League perso proprio mercoledì sera.

"Siamo tutti molto delusi, ci tenevamo molto a vincere questa partita. Ci dispiace per non esserci riusciti, ma ora guardiamo avanti. Dobbiamo fare due partite importanti e dobbiamo fare molto bene. Il ruolo del portiere è così, può capitare di sbagliare ma l'importante è voltare subito pagina. La delusione è grande, è normale, ma ora bisogna solo guardare avanti perché sono rimaste due partite molto importanti da giocare con tanta voglia di fare e di dimostrare. Sono sicuro che ci arriveremo tutti carichi, in spogliatoio c'era una bella energia, andremo a Bergamo con un grande spirito".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.