Crotone-Lazio, Inzaghi: "De Vrij? Sono tranquillissimo, onorerà la maglia. Radu sta bene"

Serie A
Simone Inzaghi, allenatore della Lazio (Getty)

L'allenatore della formazione biancoceleste: "Con il Crotone sarà una gara difficile, entrambe ci giochiamo molto. Abbiamo fatto tanti record per essere lì a lottare per il quarto posto. De Vrij? Sono tranquillissimo, onererà la maglia. Radu sta bene"

CROTONE-LAZIO, LE PROBABILI FORMAZIONI

Il pareggio contro l'Atalanta nell'ultima gara di campionato, ora la trasferta allo Scida contro un Crotone in piena lotta salvezza: Lazio alla ricerca di un risultato positivo contro la formazione calabrese per continuare la sua rincorsa verso un posto in Champions League. Una gara che Simone Inzaghi presenta così in conferenza stampa: "La gara contro il Crotone sarà importante e difficile, perchè loro si giocheranno tanto, così come ci giochiamo tantissimo noi. Tutte e due le squadre hanno grandissime motivazioni. Ci siamo preparati al meglio, giocheremo in uno stadi pieno di entusiasmo. E anche questa volta non saremo soli, i nostri tifosi ci accompagneranno. Sono comunque 180' che valgono la nostra stagione. Se meritiamo di arrivare tra le prime quattro? Noi abbiamo fatto qualcosa di straordinario, stiamo competendo con corrazzate costruite con altri budget. Sappiamo di essere lì a giocarcela, facendo dei record. Abbiamo vinto in trasferta come non era mai accaduto, così come pr quanto riguarda i gol segnati. Adesso siamo lì e ce la giocheremo fino alla fine".

"De Vrij? Sono tranquillissimo, onorerà la maglia"

Inzaghi ha poi parlato così di de Vrij, promesso sposo dell'Inter: "Sono tranquillissimo per quanto riguarda de Vrij, so che tipo di ragazzo e professionista sia. Sono sicuro che onorerà la maglia per rispetto dei tifosi, della società e dei propri compagni. Con loro in questi tre anni è stato benissimo. Credo che la cosa fosse chiara da diverso tempo, probabilmente si è sbagliato la tempistica. A me però non cambia niente, sono concentrato sulle cose di casa mia. Dobbiamo cercare di fare molto bene la partita di domani".

"La squadra sta benissimo"

L'allenatore biancoceleste analizza il momento attraversato dal suo gruppo: "La squadra sta benissimo, viene da cinqu vittorie e un pareggio. Per arrivare qui ha fatto un qualcosa di straordinario. Che va rafforzato nelle ultime partite da qui alla fine. L'ho vista tranquilla, serena e consapevole della propria forza. Non abbiamo guardato in casa degli altri, abbiamo preparato la partita bene, sappiamo cosa troveremo. Il nostro sogno è a portata di mano, dobbiamo fare il massimo in queste ultime due partite. Per l'Inter non sarà una partita semplice contro un Sassuolo che giocherà a mente libera", ha aggiunto Inzaghi.

"Radu sta bene. Lucas Leiva diffidato? Giocherà"

Le ultime di formazione, Inzaghi parla così del possibile undici da schierare in campo contro il Crotone: "Radu sta bene, valuteremo domani se partirà dall'inizio. Lukaku non ha recuperato, quindi non partirà assieme a Immobile, Parolo e Luis Alberto. Bruno Jordao è andato a giocare con la Primavera, gli altri 21 partiranno. Per gli assenti, speriamo tutti quanti di poterli aver nell'ultima giornata. Quello un po' più difficile da recuperare è Luis Alberto. Lucas Leiva è diffidato al pari di Bastos, ma penso che possa giocare", ha concluso l'allenatore della formazione biancoceleste.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.