Il Napoli è pronto a ripartire: lunedì il raduno. ADL e Ancelotti tra relax e summit di mercato

Serie A

Aurelio De Laurentiis e Carlo Ancelotti hanno chiuso la due giorni di Capri facendo ritorno a Napoli, all'Hotel Vesuvio, dove nella giornata di lunedì si radunerà la squadra. Tutto pronto anche a Dimaro dove la vallata trentina è pronta ad accogliere il Napoli. Definiti anche i primi impegni: sabato prossimo triangolare con Pisa e Gozzano, poi amichevoli con Carpi e Chievo

NAPOLI, PRONTA L'OFFERTA PER ARIAS

LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE DI GIORNATA

La curiosità cresce, la voglia di mettersi alla prova anche. Sicuramente quella di Carlo Ancelotti, il nuovo allenatore del Napoli chiamato all'impresa che non è riuscita a Maurizio Sarri. E allora comincerà domani ufficialmente l'avventura degli azzurri con il raduno previsto alle 8.30 all'Hotel Vesuvio sul lungomare. Da lì in poi si alterneranno questioni di campo e di mercato. Da una parte l'entusiasmo della folla pronta ad accogliere, come consuetudine, a Dimaro la squadra da martedì, dall'altra i discorsi per completare una rosa nel tentativo di sgretolare, ad esempio, il muro del Salisburgo per arrivare a Lainer. Poi il campo dirà.

Intanto  la giornata di oggi, con la nuova coppia Aurelio De Laurentiis-Carlo Ancelotti, è andata chiudendo la due giorni a Capri tra pranzi, incontri di rappresentanza, discorsi in barca (nel Magnum di ADL) e cene. Dunque, qualche ora fa il rientro a Napoli ma prima una puntatina all'Hotel Quisisana per incontrare i rappresentanti del club Napoli, firmare qualche autografo e scattare qualche foto, per poi trasferirsi all'Hotel Vesuvio, come detto sede del ritiro, per farsi trovare già pronti in mattinata per accogliere la squadra che sosterrà i test fisici.

Chi è già arrivato

La sensazione più lampante è quella che ci sia un grande desiderio di mettersi al lavoro, come una grande fretta per bruciare le tappe e rendersi conte di come sarà questa nuova avventura. Nuova avventura sarà certamente per Roberto Inglese e Simone Verdi tra i primi a raggiungere l'Hotel Vesuvio. Il primo, pronto a confermare quanto di buono fatto in serie A in un contesto molto importante e competitivo come quello di Napoli, il secondo chiamato, in qualche modo, a farsi "perdonare" per il rifiuto dello scorso gennaio ma pronto a dimostrare, ancora, le qualità che lo hanno portato (attraverso le prestazioni con la maglia del Bologna) in Nazionale. Entrambi, dunque, con una voglia matta di mettersi a disposizione.

Il programma dei prossimi giorni

E come detto il programma è stato già definito nei mini dettagli. Ai test fisici che saranno effettuati nella giornata di lunedì, seguirà la partenza per Dimaro con l'intera valle trentina già tinta d'azzurro grazie alla presenza, già numerosa, di tantissimi tifosi del Napoli che non hanno mancato di colorare la sede del ritiro con striscioni di benvenuto e incoraggiamenti. E, ovviamente, anche il sindaco di Dimaro ha voluto esprimere soddisfazione per l'onore di tenere a battesimo l'inizio della nuova stagione: "Proviamo a migliorare su tutti i fronti per garantire la migliore accoglienza alla fiumana di tifosi che invaderà festosamente i nostri luoghi - ha detto Andrea Lazzaroni a Radio Kiss Kiss - Ci saranno posti in più per assistere agli allenamenti ed una tribuna più capiente per le amichevoli, oltre alle tantissime iniziative d’intrattenimento sparse per l’intera valle". Insomma, tutto è pronto, anche il calendario delle prime amichevoli: sabato 14 luglio sul campo di Carciato ci sarà un triangolare con Pisa e Gozzano (ore 16), successivamente ci si trasferirà a Trento (al Briamasco) per le amichevoli con Carpi e Chievo, rispettivamente il 22 e 29 luglio (ore 21). Un programma arricchito dagli allenamenti, in doppia seduta, che potranno essere seguiti dalla tifoseria (ore 12 e ore 16,30/17). La squadra arriverà a Dimaro martedì alle 13 e nel pomeriggio già sarà in campo. L'attesa è molta ma sta per terminare.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche