Lazio, Wallace: "Voglio rilanciarmi. Felipe Anderson? Mi mancherà"

Serie A
wallace

Il centrale brasiliano ha parlato del nuovo inizio di stagione ai canali ufficiali, commentando anche la cessione di Felipe Anderson: "Eravamo compagni di stanza, mancherà. Ora voglio farmi trovare pronto per il prossimo anno"

Un nuovo inizio per la Lazio... e per Wallace: "Voglio rilanciarmi con questa maglia". L'ultima stagione non è stata esaltante per il brasiliano, tra panchine ed infortuni. Ora, partendo nuovamente da Auronzo di Cadore, vuole rilanciarsi. Parole sue ai canali ufficiali. Intervenuto su Lazio Style, l'ex Monaco ha parlato della nuova stagione e dei nuovi obiettivi, soffermandosi anche sull'addio di Felipe Anderson, volato al West Ham per 38 milioni di euro: "Eravamo compagni di stanza, siamo amici, mi mancherà molto". 

"La mia duttilità è utile al club"

"Nella prima stagione ho dimostrato quello che sapevo fare ma poi gli infortuni mi hanno limitato. Quest’anno voglio fare del mio meglio per aiutare la Lazio a raggiungere grandi risultati. La mia duttilità è utile alla squadra: voglio aiutarla a prescindere dalla posizione in campo. Stiamo lavorando bene e dobbiamo andare avanti così". 5 nuovi acquisti in ritiro: "Sono ottime persone e calciatori di qualità, l'abbiamo capito subito - dice Wallace - piano piano si integreranno in questo gruppo e aiuteranno la rosa a crescere ancora".

"Anderson? Un amico, ma andiamo avanti"

Primo giorno di ritiro: "Il clima è perfetto, prima è caldo e poi rinfresca: sono condizioni climatiche ideali per lavorare. Ci sono tanti tifosi, percepiamo l'affetto che c'è e vogliamo fare sempre meglio. Sono in camera con LuizFelipe, è brasiliano come me e parliamo sempre in portoghese. Nella squadra, ovviamente, ci sono dei piccoli gruppi ma poi noi giocatori restiamo sempre uniti e dovremo dimostrarlo sul campo". Anderson ha detto addio dopo 5 anni: "Felipe mi mancherà molto, è un mio amico, eravamo compagni di stanza. Sono felice per lui e per la società perché entrambe le parti sono soddisfatte. Dovremo andare avanti, io sono qui e con questa maglia voglio arrivare sempre in alto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche