Lazio, test di lusso con l'Arsenal a Stoccolma: si gioca il 4 agosto

Serie A
LAZIOARSENAL

Il prossimo 4 agosto, prima della partenza per il ritiro "tedesco" di Marienfeld, i biancocelesti giocheranno un'amichevole contro i Gunners di Emery: gara in programma alle 20 nella Friends Arena di Stoccolma

Un test di livello, un'amichevole internazionale arrivata all'improvviso. Il prossimo 4 agosto, alla Friends Arena di Stoccolma, i biancocelesti giocheranno contro l'Arsenal di Emery. Calcio d'inizio alle ore 20. L'Arsenal avrebbe dovuto giocare contro il Siviglia - tra l'altro ex squadra dell'allenatore dei Gunners - ma alla fine non sono riusciti a trovare un accordo. E' spuntata la Lazio, il sì è arrivato subito. I biancocelesti resteranno ad Auronzo di Cadore fino al 28 luglio, poi qualche giorno di riposo e infine la ripresa, prima del test con l'Arsenal. Subito dopo, il 5 agosto, la Lazio sbarcherà a Marienfeld per la seconda parte del ritiro (resteranno fino al 12, prima di chiudere con un'amichevole contro il Borussia Dortmund). 

Caicedo: "Futuro? Sono tranquillo"

La Lazio corre veloce in ritiro. Mercoledì il primo testo contro i dilettanti dell'Auronzo (squadra di terza categoria), 20 gol e i primi segnali dalla formazione. In attesa del ritorno di Immobile a pieno regime, Felipe Caicedo ha giocato dall'inizio, segnando anche un gol. L'attaccante dell'Ecuador ha commentato così i primi giorni di ritiro su Lazio Style Radio: "Mi trovo benissimo. Questa è la prima preparazione precampionato che svolgo con la squadra. I giorni di ritiro sono i più importanti della stagione, ci si prepara per tutto l'anno e per fare un buon campionato". Caicedo vuole fare meglio dell'anno scorso, con un occhio al futuro: "Ripartiamo da qui: stiamo facendo una buona preparazione, dobbiamo continuare così. Quest'anno l'obiettivo si è alzato. L'anno scorso personalmente potevo fare di più - ammette l'attaccante - È la mia mentalità: fare di più per me e per la squadra. E da questo punto di vista è importantissimo fare la preparazione da zero con la squadra". Sul futuro: "Sono tranquillo, al momento sono un calciatore della Lazio. Mi alleno sempre bene e sono pronto per ogni cosa". Infine su Immobile: "Con lui è facile giocare, anche se insieme non abbiamo giocato tanto. Mi devo preparare bene per farmi trovare pronto". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche