Milan, accordo con Leonardo per il suo ritorno: il brasiliano sarà responsabile dell'area tecnica

Serie A

L'ex giocatore e allenatore del Milan ha trovato l'accordo con il club rossonero per il suo ritorno nelle vesti di responsabile dell'area tecnica. Annuncio imminente

CDA MILAN: VIA FASSONE, SCARONI PRESIDENTE E AD

Il Milan del fondo Elliott riparte... dal passato. È infatti stato raggiunto un accordo pressoché definitivo tra Leonardo e il Milan per il ritorno del brasiliano in società. Sarà il quarto ruolo che verrà ricoperto all'interno del club rossonero: dopo essere stato calciatore (1997-2003 con due parentesi brasiliane), presidente (di Fondazione Milan fino al 2006) e allenatore (nella stagione 2009-2010) ecco un ruolo dirigenziale, una sorta di supervisore per quanto riguarda il mercato e non solo. Leonardo ha infatti trovato l'accordo per diventare responsabile dell'area tecnica. Possibile che Massimiliano Mirabelli resti nel suo attuale incarico di direttore sportivo, dovendo però rispondere proprio a Leonardo.

Il ritorno viene chiuso nel giorno del passaggio di consegne

Il fondo Elliott si presenta dunque con l'ex Leonardo agli occhi dei tifosi. Non solo il brasiliano come biglietto da visita: prima la presenza di Tuil a Losanna, poi il ribaltamento della sentenza UEFA, infine il cambio della guardia nel CdA del club. Via Fassone come ad, dentro Scaroni (già nel precedente board rossonero) in qualità di presidente e amministratore delegato ad interim. Nell'assemblea dei soci di sabato 21 luglio sono stati rimossi dagli incarichi i quattro membri cinesi e proprio Marco Fassone, subito dopo le dimissioni di Scaroni, Patuano e Cappelli. I primi due, poi, sono stati inseriti nel nuovo Consiglio di Amministrazione da Elliott, che ha aggiunto anche Franck Tuil e Giorgio Furlani (quota Elliott), a completare il nuovo board con Stefano Cocirio, Gianluca D’Avanzo, Salvatore Cerchione, Alfredo Craca.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche