Napoli, Ghoulam migliora. I dottori: "Il recupero procede benissimo"

Serie A

Il calciatore algerino a Villa Stuart per una visita di controllo al ginocchio infortunato. Parla il responsabile sanitario del Napoli dott. De Nicola: "Sta molto bene, serviranno almeno sei settimane perché torni a lavorare con il gruppo"

LA FIDANZATA DI MALCUIT? TIFAVA GIÀ NAPOLI! FOTO

E' arrivato a Villa Stuart in mattinata per una nuova visita di controllo al ginocchio infortunato: Faouzi Ghoulam, reduce da una stagione davvero sfortunata, ha poi lasciato la clinica romana poco dopo. A fare il punto sulle sue condizioni è Alfonso De Nicola, medico del Napoli, che ha parlato così a Radio Kiss Kiss Napoli: "Ghoulam sta molto bene, ora deve recuperare la condizione atletica, credo che tra sei settimane potrà tornare ad allenarsi con i compagni. Ho sentito il dottor Mariani che l'ha visitato, l'ha trovato molto bene, tutto procede benissimo e può intensificare il suo programma di recupero. Se noi vogliamo possiamo fare un nuovo controllo il mese prossimo e dare l'ok al mister per il suo utilizzo. Naturalmente il ragazzo ha bisogno di trovare la condizione atletica ottimale e su quello possiamo recuperare tempo". Procede bene dunque il recupero del terzino algerino: visita di controllo positiva e rientro che potrebbe essere tra due mesi (condizione fisica permettendo). "Quando sarà convocabile? Almeno sei settimane per tornare a lavorare col gruppo. Se ci sarà un gran lavoro di preparazione atletica, sarà anche convocabile", ha proseguito poi il dottor De Nicola.

Il dott. De Nicola su Meret: "Sta bene, nessuna complicazione"

Dal recupero di Ghoulam a quello di Alex Meret, portiere azzurro che si è infortunato (frattura alla mano) nei primi giorni di ritiro: "Ha fatto una seduta di controllo qualche settimana fa ed è stato trovato in buone condizioni generali. Non c'è stata nessuna complicazione. Appena il chirurgo ci darò l'ok lo metteremo a disposizione per gli allenamenti", ha proseguito il responsabile sanitario del Napoli Alfonso De Nicola. A Villa Stuart inoltre questa mattina era presente anche Amin Younes: anche per lui visita di controllo dopo la rottura del tendine d’Achille rimediata nelle scorse settimane.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche