Scintille Inter-Tebas, il club nerazzurro denuncia il presidente della Liga: "Adiremo le vie legali"

Serie A
tebas_liga_getty

Il club nerazzurro ha fatto sapere tramite una nota pubblicata sul proprio sito di voler adire le vie legali nei confronti del presidente della Liga, in seguito alle sue frasi rilasciate al quotidiano spagnolo Abc

SASSUOLO-INTER LIVE

IL REAL DENUNCIA L'INTER, I NERAZZURRI RISPONDONO

L'Inter non ci sta, le parole del presidente della Liga, Javier Tebas, hanno indignato la società nerazzurra, che ha deciso di adire le vie legali nei confronti del numero uno della massima serie spagnola. Le frasi rilasciate al quotidiano spagnolo Abc non sono passate inosservate agli occhi del club di Suning, che ha diramato un comunicato con il quale ha sottolineato la volontà di denunciare Tebas per le sue frasi lesive espresse con riferimento al caso Modric: 'FC Internazionale Milano comunica che adirà le vie legali nei confronti del sig. Javier Tebas a fronte delle dichiarazioni rilasciate nella giornata di venerdì agli organi di stampa'. Anche la Lega Serie A è intervenuta sulla questione, pubblicando a sua volta una nota sul proprio sito: "La Lega Serie A si definisce sorpresa ed amareggiata dalle dichiarazioni rilasciate dal presidente de La Liga Javier Tebas. Dichiarazioni che senza alcuna base conoscitiva ledono l’immagine e mettono in dubbio l’integrità ed il buon operato di due club italiani e della stessa Lega a cui essi, insieme ad altre 18 società, aderiscono. La Lega non può accettare passivamente dichiarazioni che considera alla stregua di strumenti mediatici atti a destabilizzare lo scenario internazionale. I club della Lega operano seguendo i parametri imposti in ogni ambito dai regolamenti nazionali e internazionali, motivo per cui la stessa Lega vive un momento di grande ottimismo ed entusiasmo condiviso dagli addetti ai lavori e dai tifosi e appassionati di tutto il mondo, cresciuti nelle ultime stagioni in maniera esponenziale".

Le parole di Tebas

Le parole che hanno scatenato l’ira della società nerazzurra sono quelle rilasciate al quotidiano spagnolo Abc, con le quali il presidente della Liga ha messo in atto un vero e proprio attacco nei confronti dell'Inter: "Bisognerebbe domandarsi perché esistono club-Stato che stanno inflazionando il mercato portandosi via giocatori. Le cose non accadono solo perché noi commettiamo errori, e non credo sia questo il caso, ma perché in altri paesi accadono cose che non dovrebbero accadere. Mi riferisco al Psg, ma anche alla Juventus con l'acquisto di Ronaldo o alle offerte dell'Inter che non ha soldi per comprare giocatori ma poi offre una montagna di denaro che non si capisce da dove arriva. Trucchi sul mercato? Alla Juve non lo so, bisognerà vedere com'è l'operazione alla fine. Però l'offerta dell'Inter a Modric nasconde dei trucchi. E’ truccata anche la questione Psg-Neymar. Il Psg è un club di ‘soli trucchi’ come il Manchester City, e questo genera circostanze che destabilizzano il mercato e i media".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche