Su Sky 11,9% di share per l'esordio di CR7 in esclusiva e i nuovi studi fanno il pieno di ascolti

Serie A

Nel weekend è iniziata la Serie A di Sky, con partite live in esclusiva e nuovi studi per commentare la giornata

I MATCH

Sabato Chievo-Juventus, con l’esordio di CR7 solo su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251, è stato visto alle ore 18 da 1.316.796 spettatori medi complessivi, con 2.330.234 spettatori unici e una share dell’11,9% (il 68% in più di audience media di Juventus-Cagliari, la prima partita del Campionato 2017/2018). Si tratta del quarto miglior risultato di sempre in termini di share dopo Inter-Juventus del 14/09/2013, Roma-Juventus del 30/08/2015 e  Inter-Juventus del 18/9/2016. L’anno scorso il match di esordio, sommando le due piattaforme, aveva cumulato praticamente lo stesso risultato. Ieri il match Torino-Roma, sempre dalle 18 su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251, ha ottenuto un’audience media complessiva di 984.297 spettatori, con 2.033.102 contatti unici e una share dell’8,4%, mentre i due incontri in contemporanea della sera, Bologna-Spal e Empoli-Cagliari, sono stati seguiti dalle 20.30 nel complesso da 581.694 spettatori medi.

GLI STUDI

Nel weekend al via anche i nuovi pre e post partita di Sky Sport, con l’introduzione del nuovo “Totem Led Studio” modulare e con lo Sky Sport Tech Plus, per offrire una maggiore spettacolarità e ripercorrere nei minimi dettagli le immagini, esaltando il bello del gioco: “Sky Calcio Live” - condotto da Marco Cattaneo con gli ospiti Massimo Ambrosini, Giancarlo Marocchi e Paolo Condò - sabato è stato seguito da 400 mila spettatori medi nel pre match e da oltre 383 mila nel post, circa un terzo del pubblico del match (il dato sale a 520 mila nella prima mezz’ora dalle 20 alle 20.30). Da segnalare anche il debutto di “Sky Saturday Night”: il talk del sabato durante il match delle 20.30 ha sfiorato i 150 mila spettatori medi per un’ora e mezzo di durata. Domenica, il nuovo “Sky Calcio Show” - quest’anno guidato da Alessandro Bonan con Giorgia Cenni, Gianluca Di Marzio, Marco Bucciantini e Luca Marchegiani - è stato visto da più di 360 mila spettatori medi nella prima parte (dalle 19.30) e da 320 mila spettatori medi nella seconda (dalle 22.30), eguagliando l’ascolto della stagione precedente, quando però si disputò l’intera giornata senza partite rinviate. In totale, l’audience degli studi del weekend è cresciuta del 24% rispetto alla 1^giornata della scorsa stagione.

 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche