Napoli, Ancelotti: "Arbitro superficiale in occasione dell'espulsione di Mario Rui. Sui cori contro..."

Serie A

L'espulsione di Mario Rui non è andata giù a Carlo Ancelotti, che ha tacciato il direttore di gara di superficialità: "Non condivido la scelta di Banti, troppo affrettati i due gialli. E sui cori contro, dico che mi consolerò guardando la Champions del 2003"

JUVENTUS-NAPOLI, IL RACCONTO

L'ANNUNCIO DI MAROTTA: "LE STRADE CON LA JUVE SI SEPARANO"

Niente punti per la classifica, resta solo la buona prestazione al Napoli dopo il big match dell’Allianz Stadium. La Juventus vince 3-1, ma gli azzurri posso consolarsi con l’ottimo avvio di gara e con la caparbia reazione dopo il rosso a Mario Rui, non andato già peraltro a Carlo Ancelotti: "L'arbitro ha preso secondo me una decisione superficiale, inizialmente non aveva fischiato il fallo ma lo ha fatto dopo qualche minuto. Sono stati due gialli dettati dalla superficialità del direttore di gara, non sono d’accordo con la sua decisione" le parole di Ancelotti a Sky Sport. "Per quanto riguarda la partita, siamo andati bene nei primi venti minuti. Abbiamo aggredito con i tempi giusti e trovato il gol, poi siamo calati via via e la Juve ha ripreso campo. A livello generale è stata una buona partita. Dobbiamo migliorare sotto il punto di vista della personalità, dell'esperienza".

"I cori? Mi consolerò con la Champions del 2003"

Niente drammi per l’allenatore del Napoli, soddisfatto comunque della prova dei suoi ragazzi: "Perdere contro la Juventus a Torino ci sta, così come ci sta che loro perdano a Napoli. Hanno un vantaggio in classifica in questo momento, ma noi dobbiamo pensare a crescere. Sono convinto che saremo competitivi fino alla fine, anche la partita di oggi l'ha detto I cori contro di me? Sono i soliti, mi consolerò guardando in bacheca Champions League vinta nel 2003".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche