Parma Empoli 1-0: decide Gervinho. Pali di Zajc e Caputo. Gol e highlights

La squadra di D'Aversa conquista i tre punti grazie a un'incursione di Gervinho, costretto a uscire per un problema muscolare a inizio ripresa. Sfortunato l'Empoli che ha colpito due pali: uno con Zajc e l'altro con Caputo. Il Parma sale a quota 10 in classifica, la formazione di Andreazzoli resta a 5

RIVIVI LE EMOZIONI DI PARMA-EMPOLI

I VOTI DELLA SETTIMA GIORNATA

LE PAGELLE

PARMA-EMPOLI 1-0

33' Gervinho

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco (46' Gobbi); Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho (50' Di Gaudio), Ceravolo (70' Gazzola), Siligardi. All. D'Aversa

Empoli (4-3-1-2): Terracciano; Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Veseli; Bennacer (87' La Gumina), Rasmussen, Krunic (69' Traore); Zajc; Caputo, Mraz (60' Michelidze). All. Andreazzoli

1 nuovo post
93' E' finita, il Parma batte l'Empoli 1-0. Decide Gervinho
- di Redazione SkySport24

92' Sepe salva il risultato con una grandissima parata su La Gumina

- di Redazione SkySport24

90' Tre minuti di recupero concessi da Pairetto

- di Redazione SkySport24

86' Ultimi sforzi dell'Empoli che prova ad attaccare ma lascia spazi ampi per le ripartenze del Parma che, però, perdendo Gervinho non riesce ad essere efficace come nel primo tempo

- di Redazione SkySport24

76' Ancora un'iniziativa di Zajc che finisce a terra in area di rigore ma per Pairetto è tutto regolare

- di Redazione SkySport24

76' L'Empoli adesso ci prova il Parma è molto chiuso a protezione della propria trequarti. Difficile trovare spazi per la squadra di Andreazzoli

- di Redazione SkySport24

73' Levan Mchedlidze ha segnato solo un gol in trasferta (su sei totali) in Serie A da subentrato, ad ottobre 2008 contro la Juventus a Torino.

- di Redazione SkySport24

66' E ora il Parma, come nel primo tempo, ritrova spinta e coraggio. Siligardi ci prova da fuori area, palla fuori

- di Redazione SkySport24

61' Il Parma agisce prevalentemente in contropiede: coast to coast di Di Gaudio che poi prova la conclusione a giro ma il pallone finisce abbondantemente fuori

- di Redazione SkySport24

57' L'Empoli continua a premere è Di Lorenzo a mettere un pallone velenoso in area sul quale Sepe si allunga e devia in angolo

- di Redazione SkySport24

54' L'Empoli ricomincia la ripresa con la stessa carica di inizio gara, il Parma attende e prova a gestire il vantaggio

- di Redazione SkySport24

52' L'Empoli ha colpito due legni in questa partita, è la seconda volta in questo campionato che succede ai toscani.

- di Redazione SkySport24

50' Problemi per Gervinho costretto a uscire per un fastidio muscolare. Applausi del Tardini. Entra Di Gaudio.

- di Redazione SkySport24

46' Altro palo dell'Empoli: deviazione di tacco di Caputo il pallone finisce sul palo

- di Redazione SkySport24

46' Per Gobbi presenza numero 167 in gare ufficiali

- di Redazione SkySport24

46' Inizia il secondo tempo. Nessun cambio per l'Empoli

- di Redazione SkySport24

Rimane negli spogliatoi Dimarco per un problema fisico, entra Gobbi per il Parma

- di Redazione SkySport24

Il Parma ha segnato un gol in ognuno dei primi tempi delle gare interne di questo campionato, mentre non ha mai segnato nella prima frazione delle partite in trasferta.

- di Redazione SkySport24
45' Finisce il primo tempo: Parma-Empoli 1-0. Partenza tutta empolese con diverse conclusioni dalle parti di Sepe, poi pian piano il Parma è venuto fuori e ha colpito grazie alle qualità di Gervinho. Nel finale sfortunato Zajc che ha colpito il palo.
- di Redazione SkySport24

45' Palo clamoroso di Zajc: 4 tra pali e traverse in questa stagione

- di Redazione SkySport24

Cinico, spietato, con una grandissima capacità di difendere il risultato una volta maturato. Si può riassumere in questo modo il Parma di D'Aversa che batte al Tardini l'Empoli 1-0 al termine di una gara sofferta, durante la quale gli uomini di Andreazzoli hanno colpito anche due pali. L'uomo in più del Parma è senza dubbio Gervinho che ha segnato tre gol in questo avvio di campionato e ha deciso con un'incursione delle sue (grande assist di Barillà) la contesa regalando tre punti preziosi al Parma e una classifica certamente più tranquilla rispetto a quella dell'Empoli che, come spesso capitato in questo avvio di stagione, non ha demeritato, ma non ha raccolto quanto proposto sul campo. Perché è stata la formazione di Andreazzoli a iniziare la gara col piglio della squadra che vuole ottenere un risultato pieno. Grande possesso palla, molta velocità nella circolazione e un po' di sfortuna sottoporta. Merito al Parma di aver difeso con sacrificio e attenzione, merito a D'Aversa di aver forgiato una squadra micidiale in quella che può essere la sua caratteristica migliore grazie a Gervinho: la ripartenza in campo aperto o dopo recupero palla. E' stato ciò che ha determinato le sorti del confronto. Stesso copione nella ripresa: un Empoli volenteroso a inizio secondo tempo, sfiancato dal tentativo di trovare spazi da attaccare sempre ben coperti dal Parma talvolta con 10 uomini sotto la linea della palla. La sfortuna ha fatto il resto: se la conclusione di Zajc o il tacco di Caputo non avessero trovato nella loro traiettoria i pali probabilmente si parlerebbe di un altro risultato. Se sepe non avesse fermato nel recupero una conclusione a botta sicura di La Gumina, il Parma non avrebbe portato a casa la vittoria. Il tabellino dice 1-0 Parma, ma l'Empoli può credere alla salvezza.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche