Lazio, Immobile e Milinkovic-Savic prolungano il contratto fino al 2023

Serie A

Immobile e Milinkovic-Savic hanno prolungato i rispettivi accordi con la Lazio fino al 30 giugno 2023. I precedenti contratti scadevano al termine della stagione 2021-2022. Ad entrambi andranno 3 milioni di euro più bonus a stagione

INZAGHI: "BISOGNA FARE DI PIU'"

I risultati positivi della Lazio nelle ultime stagioni sono la testimonianza dell’ottimo lavoro fatto dallo staff biancoceleste. Non solo da Simone Inzaghi a livello tecnico, ma anche dalla dirigenza guidata da Igli Tare. Il direttore sportivo della Lazio ha portato notevoli plusvalenze nelle casse del club, con colpi di mercato eccellenti. Tra questi ci sono sicuramente gli arrivi di Ciro Immobile e Sergej Milinkovic-Savic, due veri e propri pilastri per la squadra di Inzaghi. Tare e Lotito sono riusciti non solo a portarli alla Lazio, ma anche (anzi, soprattutto) a trattenerli a Roma nonostante il corteggiamento di grandi società europee. Proprio in quest’ottica di valorizzazione della rosa, la dirigenza della Lazio ha annunciato sul proprio sito ufficiale il rinnovo dei contratti di Immobile e Milinkovic-Savic: "La S.S. Lazio rende noto di aver prolungato i contratti economici dei calciatori Ciro Immobile e Sergej Milinković-Savić sino al 30 giugno 2023". I precedenti contratti scadevano al termine della stagione 2021/2022. Ad entrambi andranno 3 milioni di euro più bonus a stagione.

I più letti