Milan, ancora problemi al piede per Calhanoglu: il turco lascia il ritiro della nazionale e torna a Milano

Serie A

Il problema accusato durante il derby continua a tormentare Calhanoglu: dopo aver giocato 90' in nazionale contro la Svezia, il centrocampista turco ha fatto ritorno a Milano per il riacutizzarsi del dolore al piede

ROMAGNOLI, ALMENO 4 SETTIMANE DI STOP

MILAN, ALLARME INFORTUNI: SI FERMA ANCHE CALABRIA IN U21

Non accenna a fermarsi l’emergenza infortuni in casa Milan. Dopo settimane nere (ko Biglia, Bonaventura, Romagnoli e Musacchio, oltre al lungodegente Caldara), Gattuso rischia ora di perdere un nuovo giocatore. Hakan Calhanoglu, infatti, a 24 ore dalla partita di Nations League giocata dalla sua Turchia (sconfitta 0-1, ndr) contro la Svezia ha lasciato il ritiro della nazionale per tornare a Milano. La causa del suo rientro in anticipo in Italia sarebbe da attribuirsi al riacutizzarsi del problema al piede che il centrocampista aveva accusato nel derby contro l’Inter. Il numero 10 rossonero ha giocato 90’ sabato ed era in Turchia per preparare l’amichevole contro l’Ucraina, in programma martedì sera. Previsti controlli nelle prossime ore: qualora non dovesse recuperare per la sfida di domenica contro la Lazio, Gattuso, che dovrà preparare 9 partite nei prossimi 35 giorni, si ritroverebbe ancora di più con gli uomini contati.

I più letti