Inter-Frosinone, Spalletti: "Marotta? È come un grande trequartista, per lui parlano i risultati"

L'allenatore nerazzurro alla vigilia della gara contro il Frosinone: "Dobbiamo prendere seriamente questa partita, dobbiamo capire l'importanza di questa vittoria. Marotta è come un grande trequartista, che sa sempre quale giocata fare: per lui parlano i risultati. Icardi ha potenzialità infinite in zona gol, per lui sono leggeri anche i palloni più pesanti. Mercato? Abbiamo tante alternative, per ora non abbiamo bisogno di niente. Ma dovremo farci trovare pronti in caso di occasioni importanti"

INTER-FROSINONE LIVE

1 nuovo post
Possiamo aspettarci di più da Perisic?
Dipende cosa gli chiediamo. A cosa ci riferiamo? Al fatto di vedere poca qualità o a questi strappi di 100 metri utili per la squadra? Facendo un lavoro a tutto campo e non nascondendosi in qualcosa per farne meglio un'altra, è chiamato a una fatica totale. A me va bene così, perché poi si trova l'equilibrio della squadra nel suo lavoro e nell'andare a pulire qualcosa che è anche un po' scomoda. Quando uno fa due rientri di 100 metri, quando punta l'avversario ha meno freschezza e balza meno agli occhi la sua potenzialità in fase offensiva.
- di ninocr
Come lo hai trovato Icardi dopo il gol in Nazionale?
È uno specialista della materia, quando pesa il pallone lo sente più leggero degli altri e riesce a metterci qualcosa di suo in base al coraggio, al carattere e alla personalità che ha nel confronto con la porta. Su questo verremo sorpresi, perché ha delle potenzialità infinite riguardo il numero di gol e noi vogliamo aiutarlo sempre di più.
- di ninocr
Si aspettava un Politano così?
Sì, me lo aspettavo così e credo possa fare ancora meglio. In Nazionale è entrato e ha evidenziato questa personalità e questa dote caratteriale di voler prendere la palla e puntare gli avversari, per creare qualcosa di imprevisto. Poi è stato premiato, con la partecipazione di Gagliardini, con il gol decisivo. 
- di ninocr
Quali sono le alternative ai terzini?
Oltre a D'Ambrosio e Asamoah, non ce ne sono moltissimi. Contro il Tottenham ci ha giocato Skriniar, è una soluzione che potremmo riprendere mettendo due esterni tutta fascia e tre centrali più puri. Su Vrsaljko siamo fiduciosi, possiamo recuperarlo in poco tempo. Dalbert purtroppo, per mia scelta, non può essere dentro la partita di mercoledì, però è un peccato perché stava attraversando un buon momento e ha qualità ancora tutte da scoprire per il nostro mondo e mi farebbe piacere che lui potesse esprimerle. 
- di ninocr
A gennaio ci sarà bisogno di qualcosa?
Ho una mia teoria riguardo gli infortuni, succedono di più alle grandi squadre perché c'è più tensione. Questa cosa della testa intasata, al muscolo crea ulteriori tossine. Non mi sembra che l'Inter ne abbia avuti moltissimi, siamo nella norma e siamo in grado di andare a far fronte a eventuali problemini che possano accadere perché la nostra è una rosa fatta da un numero di calciatori che ci permette di poter gestire queste vicende. È chiaro che, se succedono nello stesso ruolo, c'è il problema di cambiare qualcosa o adattare qualche calciatore. Al momento non abbiamo necessità di fare qualcosa d'importante nel prossimo mercato, poi se ci sarà qualche occasione dovremo farci trovare pronti e svegli. 
- di ninocr
Cosa pensi di Keita?
Ha il timbro top, la sfacciataggine di proporti qualcosa in qualsiasi partita. Ma bisogna stare attenti a quello che sarà il pacchetto di partite e valutare chi può essere meglio in una partita e chi in un'altra. Tutti i nazionali sono tornati in condizione di giocare, così come chi è rimasto a Milano. 
- di ninocr
Come sta Nainggolan? 
La sua condizione è estrosa, non è mai normale. È un calciatore che in soli 10 minuti può darti un'impennata alla partita, si parla sempre di vampate. Ora è completamente recuperato, la fatica non gli crea grandi problemi quindi averlo a disposizione ci fa piacere. 
- di ninocr
Cosa pensi dell'arrivo di Marotta?
Aspettiamo segnali dalla società, c'è una trattativa che va avanti e il presidente sta tornando dalla Cina. Lui è un trequartista che gioca tra le linee, sa quando andare di là e quando venirti incontro. È stato in tutti i livelli del nostro campionato, i suoi risultati parlano da soli.
- di ninocr
Come arrivate a questa partita?
È fondamentale che venga presa seriamente in considerazione l'importanza di questa vittoria, ma non è una partita più facile delle altre. È solo la prima di un pacchetto di gare difficili, andiamo a giocarci una fetta importante del nostro futuro.
- di ninocr

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche